Giovedì 21 Marzo 2019 | 13:33

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaFondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
BariL'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Riempie la piazza di chiodi per forare le bici dei bimbi

FASANO - L’altro pomeriggio chiodi e puntine da disegno sono state sparse in piazza Costantinopoli e lungo l’intera area limitrofa la chiesa nuova di Savelletri. Tutto lascia pensare che l’anonimo balordo con questa alzata di ingegno abbia voluto esprimere il proprio disappunto per gli schiamazzi dei bambini che sono soliti giocare in piazza e negli spazi annessi
Riempie la piazza di chiodi per forare le bici dei bimbi
FASANO - I contrabbandieri di sigarette utilizzavano i micidiali chiodi a quattro punte per forare gli pneumatici delle auto delle forze dell’ordine e mettere fine agli inseguimenti. Ora qualche imbecille - è l’unica definizione che gli calza a pennello - ha ripreso la pratica, per puro vandalismo. L’altro pomeriggio chiodi e puntine da disegno sono state sparse in piazza Costantinopoli e lungo l’intera area limitrofa la chiesa nuova di Savelletri.

Tutto lascia pensare che l’anonimo balordo con questa alzata di ingegno abbia voluto esprimere il proprio disappunto per gli schiamazzi dei bambini che sono soliti giocare in piazza e negli spazi annessi. Una vicenda che ha dell’incredibile: solo per un colpo di fortuna - meno male che a volte capitano - nessuno si è fatto male, ma le conseguenze di questa iniziativa potevano essere pesanti. A fare le spese di questa incivile forma di protesta sono state le bici di decine di ragazzini, le cu gomme sono state bucate sgonfiandosi immediatamente.Siamo in estate: le probabilità che qualche bimbo, calzando infradito e sandali, si ferisse con le puntine erano altissime. Non è successo, ma è stato solo per un colpo di fortuna. Sono stati gli stessi ragazzini, vittime della sciagurata iniziativa di «protesta», a dare l’allarme e a raccogliere, insieme ad un gruppo di volonterosi adulti, chiodi e puntine. Ne hanno raccolti a decine. Ovviamente della mano che li aveva disseminati sull’asfalto e sul lastricato della piazza non è stata trovata alcuna traccia. L’attentatore ha avuto premura, una volta messa a segno la sua iniziativa, di volatilizzarsi prima che qualcuno potesse rendersi conto di quello che aveva fatto.

I contrabbandieri, tanto per fare un salto indietro nel tempo, erano molto più corretti. Quando, durante gli inseguimenti con le forze dell’ordine, lanciavano dalle auto utilizzate per scortare i furgoni di sigarette manciate di chiodi a quattro punte non si nascondevano affatto. Quello era il loro modo di difendere i carichi di «bionde». I chiodi a quattro punte erano uno strumento micidiale e il loro uso era illegale.

Ancora peggio, però, è chi chiodi e puntine da disegno li usa, peraltro sulla pubblica via, per far sgombrare bambini e ragazzini che con il loro vociare gli danno fastidio. Questo è semplicemente assurdo. Rischiare di ferire uno o più bimbi e farlo in modo così subdolo è da folli. I chiodi e le puntine faticosamente raccolti nella piazza del borgo marinaro potrebbero essere consegnati alle forze dell’ordine. Nessuno si aspetta che gli investigatori possano riuscire, con gli elementi di cui al momento dispongono, dare un volto e un nome all’autore di un gesto così imbecille, ma al tempo stesso l’auspicio della comunità di Savelletri è che possano essere ulteriormente intensificati i controlli per fare terra bruciata attorno ad imbecilli di questa sorta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400