Giovedì 13 Agosto 2020 | 10:59

NEWS DALLA SEZIONE

TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceLA CRISI
Taurisano, artigiano ambulante di dolci scrive a Conte: «Fateci lavorare

Taurisano, artigiano ambulante di dolci scrive a Conte: «Fateci lavorare»

 
FoggiaINNOVAZIONE
In fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

Foggia, in fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

 
BariFASE 3
Ruvo, la protesta di 9 turisti rientrati da Creta

Ruvo, la protesta di 9 turisti rientrati da Creta: «Obbligati all'isolamento, ma sull'isola era tutto tranquillo»

 
TarantoOrgoglio tarantino
Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 100 rana

Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 50 rana

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Invasione di rospi a San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO - Non sarà come l’invasione delle cavallette di biblica memoria ma le centinaia di rospi di piccole dimensioni che si sono riversate nel rione Giardino Grande, hanno destato, non paura, ma meraviglia e stupore tra i residenti. I piccoli rospi procedono in gruppi di 15-20 e alcuni sono stati notati anche nella centralissima piazza
Invasione di rospi a San Pietro Vernotico
SAN PIETRO VERNOTICO - Non sarà come l’invasione delle cavallette di biblica memoria ma le centinaia di rospi di piccole dimensioni che si sono riversate nel rione Giardino Grande, hanno destato, non paura, ma meraviglia e stupore tra i residenti. In particolare gli anfibi, che in genere proliferano nelle zona umide o ricche di umidità sono stati avvistati in via del Buganville. Ma l’invasione riguarda anche altre vie. I piccoli rospi procedono in gruppi di 15-20 e alcuni sono stati notati anche nella centralissima piazza.

È la prima volta che avviene un’invasione del genere ed i residenti hanno segnalato il fatto alquanto strano in Comune. Insomma, affermano le famiglie dei residenti, «dopo le bisce, i topi, insetti e zanzare ora arrivano anche i rospi - ed a centinaia. Insomma, affermano i residenti - abbiamo chiesto ad uno degli assessori, di venire a vedere, ma nessuno si è fatto carico. Ripetiamo, ci sentiamo abbandonati. Ma non è tutto. Il sindaco nei mesi scorsi ha firmato l’ordinanza di tagliare l’erba dai suoli privati e di recintarli, ma proprio un suolo di proprietà della Provincia risulta libero e con l’erba altissima, e con all’interno tutti gli animali in questione». [Giuseppe De Marco]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie