Giovedì 17 Giugno 2021 | 01:14

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

 
Blitz nel porto
Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

 
L'incidente
Carovigno, 14enne investito mentre era in bici: morto sul colpo

Carovigno, 14enne investito mentre era in bici: morto sul colpo

 
Il caso
Brindisi, con documento falso cerca di attivare Postepay: arrestato

Brindisi, con documento falso cerca di attivare Postepay: arrestato

 
Sport
Vela: Luduan Reloaded vince la 35esima Brindisi-Corfù

Vela: Luduan Reloaded vince la 35esima Brindisi-Corfù

 
Il virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
la campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
Ambiente
Brindisi carrubo secolare

Brindisi, danneggiato il carrubo secolare: Sos al Comune

 
Nel Brindisino
Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

 
Erano amiche da oltre 30 anni
Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL’incidente
Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

 
LecceA Nardò
Polizia salva 85enne durante incendio in casa nel Salento

Attimi di paura nel Salento, polizia salva 85enne da incendio divampato in casa

 
BariA Bari
Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

 
PotenzaLa denuncia
Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

 
TarantoIl siderurgico
Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

 
MateraTelevisione
Matera, Imma Tataranni è tornata

Matera, Imma Tataranni è tornata

 

i più letti

Le fiamme

Brindisi, bruciano insieme le auto di padre e figlia: misterioso attentato

Nel mirino sono finite una Suzuki Swift e una Fiat 600 parcheggiate a diversi metri l’una dall’altra

Bruciano insieme le auto di padre e figlia: misterioso attentato

BRINDISI - Benzina versata sul vano anteriore e poi le fiamme. È giallo attorno all’incendio di due auto di proprietà dei componenti di un nucleo famigliare - padre e figlia - avvenuto alle prime luci dell’alba di ieri. Nel mirino sono finite una Suzuki Swift e di una Fiat 600. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 5 del mattino, quando alcuni residenti della zona hanno dato l’allarme al 115. Sul posto, si sono recati i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi ed i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia. Che non si tratti di autocombustione ci sono diversi fattori dal momento che non sarebbero stati trovati inneschi evidenti, ma ci sono almeno due «particolari» che non lasciano molti spazi a dubbi: le due auto sono andate a fuoco quasi contemporaneamente e sebbene fossero vicine non erano attaccate al punto da giustificare un solo rogo. Le auto infatti erano parcheggiate a circa 20 metri di distanza l’una d’altra in una piazzetta situata fra via Palmiro Togliatti e via Guglielmo Oberdan, nei pressi dell’istituto Morvillo Falcone. I militari dell’Arma stanno raccogliendo tutti gli elementi del caso. Il sospetto è che si tratti di un vero e proprio attentato incendiario. Un raid il cui movente è al momento in corso di accertamento per riuscire a risalire all’autore e per chiarire nei confronti di chi sia rivolto il gesto. I carabinieri scavano nella vita privata delle vittime per riuscire a trovare particolari utili. Intanto hanno anche acquisito i filmati delle telecamere presenti nella zona per riuscire a identificare il o gli incendiari che hanno agito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie