Domenica 11 Aprile 2021 | 21:49

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
Lo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
Il caso
Brindisi, 81enne positivo al Covid va in giro e viola isolamento: denunciato

Brindisi, 81enne positivo al Covid va in giro e viola isolamento: denunciato

 
Il caso
Porto di Brindisi, Macina: «C'è bisogno di un tavolo con ministeri per i lavori»

Porto di Brindisi, Macina: «C'è bisogno di un tavolo con ministeri per i lavori»

 
Basket
La Happy si arrende al Pinar: svanisce il sogno Champions

La Happy si arrende al Pinar: svanisce il sogno Champions

 
Il caso
Brindisi, chiusi in casa da 2 settimane in attesa di fare il tampone

Brindisi, chiusi in casa da 2 settimane in attesa di fare il tampone

 
Il virus
Covid in Puglia, posti letto esauriti: paziente trasferita da Brindisi a Palermo

Covid in Puglia, posti letto esauriti: paziente trasferita da Brindisi a Palermo

 
Violenza domestica
San Vito dei Normanni, picchia la compagna incinta davanti i figlioletti: arrestato

San Vito dei Normanni, picchia la compagna incinta davanti i figlioletti: arrestato

 
Nel Brindisino
Mesagne, per non farsi controllare dai cc prova a fuggire e poi mostra loro le parti intime: arrestato

Mesagne, per non farsi controllare dai cc prova a fuggire e poi mostra loro le parti intime: arrestato

 
L'emergenza
S.Michele Salentino, comandante positiva al Covid: chiuso ufficio Polizia locale

S.Michele Salentino, comandante positiva al Covid: chiuso ufficio Polizia locale

 
indagini Gdf - Ps
Corruzione, indagato ex dirigente Asl Brindisi: 4 interdizioni

Corruzione, indagato ex dirigente Asl Brindisi: 4 interdizioni

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Basket

La Happy si arrende al Pinar: svanisce il sogno Champions

Brindisi si ferma sul più bello: l’Europa finisce in Turchia

HAPPY CASA BRINDISI - Il serbo Milenko Tepic

BRINDISI - Al «Mustafa Kemal Spor Salonu» si infrangono le residue speranze della Happy Casa Brindisi di accedere alla Final Eight della basketball Champions League. In grande serata Taylor e Morgan, Brindisi senza D’Angelo Harrison e forse con ancora in mente la beffa di Holon, esce a testa alta dall’Europa cedendo ad un Pinar Karsiyaka (107-88) in serata di grazia.
Parte con il solito quintetto (Thompson, Gaspardo, Willis, Bostic, Perkins), coach Vitucci e nel primo quarto di gioco e con una squadra turca praticamente fresca per non aver disputato la gara di domenica, la Happy Casa reagisce con ordine all’intensità del Pinar. Sul piano difensivo non ha nulla da rimproverarsi. Anzi, rispetto alla bravura messa in campo dagli avversari ha dimostrato di essere là: 16-14 a 4 minuti dal termine della frazione. Quindi para la sfuriata dei turchi, che si portano sul 25-18 e, rosicchiando ancora lo svantaggio, il quintetto di coach Vitucci riesce a chiudere sul 28-24.

Riparte di slancio ancora la squadra turca affidandosi anche all’ex Amath M’Baye. La Happy Casa è un po’ distratta in difesa, Bell realizza da tre quando si è a 6’30” dalla conclusione del primo tempo e si è sul 36-35 e il coach turco chiede time out. Al rientro, Bostic da due garantisce il sorpasso a Brindisi (36-37), che in questa fase sembra più solida in difesa con Udom e Krubally. Una «magata» di Taylor e la sua veemenza consentono ai turchi di portarsi in parità (39-39) e quindi di tornare ancora avanti (49-39), con Brindisi che si riscopre nuovamente con le polveri bagnati e costrette a fare anche i conti con un arbitraggio disattento e non all’altezza del match. Taylor continua a martellare e, sul finire, Perkins abbozza una reazione (51-44) e si va al riposo sul 53-43, con Pinar che ha piglio e percentuali decisamente migliori con il 69% nel tiro ed il 55,6% nel tiro da 3, mentre la squadra di coach Vitucci ha solo il 53,6 ed il 35,7% nei tiri da tre.

Nel terzo quarto la musica non cambia; a 6 minuti dalla fine Brindisi è a - 16 (69-53) con il team di coach Vitucci che non riesce a controllare più il gioco nemmeno sotto le plance che pure è una sua specialità. Entra sul parquet Visconti, ma la musica con cambia: qualche guizzo della Happy Casa che con una tripla di Zanelli si porta sul 75-61. Mancano ancora 2’ e 25” e la situazione non cambia con un bel po’ di confusione anche nei fischi della terna arbitrale. Due liberi di Bostic e Pinar replica negli ultimi 10” e quando fischia la sirena del terzo periodo Brindisi è sotto di 12 punti (83-71).

È tremenda l’ultima frazione di gioco: sull’87-79 M’Baye esce per 5 falli, Bostic segna un solo tiro libero (87-80), ma Morgan infila un’azione con fallo e riporta il divario fra le due squadre in doppia cifra (93-80) con Brindisi che deve recuperare 10 punti per qualificarsi. Esce Udom ed in campo ci sono Visconti e Willis, con Thompson che esce per 5 falli. A 2’44” da giocare Brindisi vede ridotte al lumicino le speranze: deve trovare punti e velocemente. A 2’ fallo tecnico a Zanelli e nell’azione successiva nuovo fallo tecnico a Visconti. «Sereni e lottare fino alla fine», dice coach Vitucci, quando Brindisi è a -15, ma ormai non c’è più tempo per nulla e finisce 107-88. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie