Martedì 18 Maggio 2021 | 19:44

NEWS DALLA SEZIONE

Territorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 
L'operazione
Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

 
La curiosità
Brindisi, al Circolo tennis arriva il Padel

Brindisi, al Circolo tennis arriva il Padel

 
la denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
Carabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 
Nel Brindisino
Francavilla Fontana, negozio vende 71kg di salsiccia scaduta: titolare denunciato

Francavilla Fontana, negozio vende 71kg di salsiccia scaduta: titolare denunciato

 
Giustizia
Corruzione: chiuse indagini su arresto giudice Brindisi Galiano e altri 19

Corruzione: chiuse indagini su arresto giudice Brindisi Galiano e altri 19

 
L'inchiesta
Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

 
Il video
Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEdilizia giudiziaria
Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

 
Leccenel leccese
Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

 
Potenzacovid
E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

 
PotenzaCovid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
Tarantoambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

L'iniziativa

Cisternino, uno spot nazionale intorno al pasticciotto

La famiglia Santoro coinvolta nel progetto: l'immagine del borgo e la Valle d'Itria fanno da sfondo al dolce tipico

Cisternino, uno spot nazionale intorno al pasticciotto

Gli ingredienti ci sono tutti: la famiglia, i trulli della Valle d’Itria, il pasticciotto e Nutella. Perché questa è una ricetta speciale, una delle sette storie, non solo del patrimonio gastronomico italiano, ma di una famiglia dove insieme, mani in pasta, si cucina e si condividono i valori veri della quotidianità. È il progetto della web series “Ti amo Italia” di Nutella® per celebrare il Bel Paese e le sue specialità dove, tra i protagonisti, vi sono Micaela, Angela, Piera e Giuseppe Santoro, dell’azienda di salumi di Cisternino: un mix di artigianalità, tradizione e amore per il territorio. “Questa piccola serie – spiega Angela Santoro – ha l’obiettivo di interpretare l’utilizzo di Nutella nelle famiglie italiane attraverso un dolce tipico regionale. La produzione, per la Puglia, ha scelto la ricetta del pasticciotto che, seppur territorialmente del Salento, è un dolce che entra nelle case di tutti i pugliesi”. Superata questa perplessità iniziale sulla territorialità, il pasticciotto in effetti si sposa bene con Nutella e alla fine è venuta fuori una bella storia. Lo strutto utilizzato è home made, realizzato nell’azienda di famiglia così come la ricetta è quella storica di mamma Piera.

“Ci ha appassionato molto far parte di questo progetto – continua Angela – perché è venuto fuori quello che realmente siamo, quella che è l’unione della nostra famiglia. E Nutella credo sia il prodotto che è presente in tutte le case italiane e in un momento come quello che stiamo vivendo, ritrovarsi insieme con gli stessi valori non può che salvarci”. Nel video, presente sul canale YouTube di Nutella e sul sito www.lacucinaitaliana.it, (regia Alberto Cozzutto) protagonista è la Valle d’Itria con Cisternino, la bellezza dei vicoli bianchi del centro storico e l’immensità e unicità del Belvedere. “Sono contenta per l’immagine di Cisternino – afferma ancora Angela - perché è un paese che ha tante bellezze a partire dalla sua gente. Sono contenta che sia venuta fuori una città che, piano piano sta crescendo ed è importante cogliere ogni occasione buona per raccontarla. E’ un orgoglio anche e soprattutto, per la Valle d’Itria prendere parte ad un progetto del genere ed è un ulteriore ringraziamento a questo brand mondiale per questa importante opportunità”. Con o senza amarena, con crema al cioccolato o pistacchio, con glassa al cacao o Nutella, in qualunque modo e in qualunque caso i pasticciotti si lasciano mangiare a qualsiasi ora della giornata. Se ci metti poi, il sole pugliese, l’amore e la speciale famiglia Santoro, il gioco è fatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie