Giovedì 29 Ottobre 2020 | 08:59

NEWS DALLA SEZIONE

Dolci
«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

 
operazione dei CC
San Pancrazio Salentino, cede droga ad un disabile: 59enne ai domiciliari

San Pancrazio Salentino, cede droga ad un disabile: 59enne ai domiciliari

 
nel Brindisino
Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

 
opere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 
L'incidente
Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

 
Il video
Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

 
A cerano
Brindisi, «No Tap» protesta degli ambientalisti: «Per il clima fuori dal fossile»

Brindisi, «No Tap» protesta degli ambientalisti: «Per il clima fuori dal fossile»

 
tragedia
Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

 
Influenza
Vaccini, a Brindisi al via campagna su operatori sanitari

Vaccini, a Brindisi al via campagna su operatori sanitari

 
Nel Brindisino
San Donaci, sale sul bus senza mascherina e si dichiara «no mask»: denunciata

San Donaci, sale sul bus senza mascherina e si dichiara «no mask»: denunciata

 
Controlli dei CC
Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

 

Il Biancorosso

Il match
Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

 
PotenzaEmergenza contagi
Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

 
PotenzaLa curiosità
Otto paesi della Basilicata con più residenti all’estero

Otto paesi della Basilicata con più residenti all’estero

 
BrindisiDolci
«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

 
Foggiala scomparsa
San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

 
LecceContagi in città
Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

 
BatL'avvertimento
Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

 

i più letti

Trapianti

Brindisi, prelievo multiorgano al Perrino da un donatore 41enne

L'uomo aveva espresso la volontà di diventare donatore. Fondamentale l'appoggio della moglie

Infiltrazioni di acqua al Perrino di Brindisi

La scorsa notte nell’Ospedale Perrino di Brindisi, équipe chirurgiche di Brindisi e di Bari hanno effettuato un prelievo multiorgano da un uomo di 41 anni che già in vita aveva dichiarato la volontà di donare. Si tratta della terza donazione del 2020.
L’attività di osservazione - riferisce un comunicato - è cominciata intorno alle 15.00 di ieri. Allertato il Centro Regionale Trapianti, le attività sono proseguite nella notte in sala operatoria con l’intervento di équipe multidisciplinari. Le operazioni si sono concluse alle 8.00 di questa mattina.

«L'aver espresso in vita la volontà di diventare donatore - commenta il coordinatore delle attività di prelievo del Perrino, dottor Massimo Calò - ha agevolato molto l’iter previsto per la donazione e contribuito a ridurre i tempi di conclusione delle attività. Fondamentale è stato il supporto della moglie che, durante la procedura che prevede in ogni caso il consulto dei familiari, ha confermato la decisione del consorte». «Siamo vicini ai familiari per la perdita di una giovane vita - dichiara il direttore generale Giuseppe Pasqualone - e li ringraziamo infinitamente per il gesto di altruismo, un atto che moltiplica la vita e restituisce speranza ai tanti pazienti in attesa di trapianto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie