Sabato 12 Giugno 2021 | 16:43

NEWS DALLA SEZIONE

la campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
Ambiente
Brindisi carrubo secolare

Brindisi, danneggiato il carrubo secolare: Sos al Comune

 
Nel Brindisino
Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

 
Erano amiche da oltre 30 anni
Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

 
Il caso
Per pulire spiaggia danneggiano duna costiera, 3 denunciati a Ostuni

Per pulire spiaggia danneggiano duna costiera, 3 denunciati a Ostuni

 
Il caso
Brindisi, malore improvviso per Fitto al gate per Roma: trasportato al Perrino

Brindisi, malore improvviso per Fitto al gate per Roma: trasportato al Perrino. È stato dimesso

 
Il caso
Brindisi, maxi sequestro di scarpe Eytys e Converse contraffatte in arrivo dalla Grecia

Brindisi, maxi sequestro di scarpe Eytys e Converse contraffatte in arrivo dalla Grecia

 
Covid 19
Brindisi, le analisi confermano la variante indiana

Brindisi, le analisi confermano la variante indiana

 
L'operazione
Brindisi, sequestrato ingente carico di abbigliamento contraffatto

Brindisi, sequestrato ingente carico di abbigliamento contraffatto

 
I rischi
Dopo i 4 intossicati di Brindisi è allarme per il tonno troppo «colorato»

Dopo i 4 intossicati di Brindisi è allarme per il tonno troppo «colorato»

 
Spiagge
A Rosa Marina il notaio per sorteggiare gli ombrelloni

A Rosa Marina il notaio per sorteggiare gli ombrelloni

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTurismo
Lecce, da lunedì chiese aperte tutto il giorno

Lecce, da lunedì chiese aperte tutto il giorno

 
FoggiaLotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 

i più letti

L'INDAGINE

Indagine sui parcheggi: blitz della Gdf a Ceglie Messapica

Il sostituto procuratore Casto ha disposto vari accertamenti

Indagine sui parcheggi: blitz della Gdf a Ceglie Messapica

CEGLIE - La Procura ha accesso un faro sulla gestione dei parcheggi a pagamento a Ceglie Messapica.

Nei giorni scorsi, stando a quel pochissimo che è stato possibile sapere in merito, i militari della Guardia di Finanza hanno acquisito una serie di documenti dall’interno dell’ufficio che la ditta che gestisce il servizio ha all’interno del Palazzo di città di Ceglie. Contestualmente le divise grigie hanno proceduto ad acquisire una serie di dati dai parcometri, che da qualche giorno non funzionano più. Un cartello informa gli utenti della strada che le macchinette sono “fuori servizio”.

Impossibile, al momento, sapere quale è l’ipotesi di reato per cui procede la Procura della Repubblica. Il decreto di acquisizione degli atti e della “memoria” delle macchinette che emettono i titoli per la sosta sulle strisce blu è stato firmato dal sostituto procuratore della Repubblica Raffaele Casto. L’arrivo a Palazzo di città dei finanzieri che, una volta completato il lavoro di acquisizione degli incartamenti presso il Palazzo di città, si sono poi spostati per le strade di Ceglie per procedere agli accertamenti sui parcometri non è passato inosservato. In attesa degli sviluppi dell’indagine, che dato il tecnicismo della materia potrebbe richiedere in corso d’opera il ricorso ad una perizia, i rumors suggeriscono che alla base degli accertamenti delegati dal magistrato inquirente alla Guardia di Finanza potrebbe esserci un (dettagliato) esposto.

Gli accertamenti della Procura sulla gestione della sosta sugli stalli blu a Ceglie sono arrivati dopo il lockdown. Durante la fase acuta della pandemia con una prima ordinanza, datata 25 marzo scorso, il Comune ha sospeso il servizio di parcheggio a pagamento sino al 15 aprile. A seguire è arrivata una proroga sino al 3 maggio scorso del pagamento del parcheggio sulle strisce blu. La richiesta di sospensione del parcheggio a pagamento era arrivata al Comune dalla stessa ditta umbra che gestisce il servizio. La richiesta, sollecitata anche da alcune associazioni e partiti politici, era stata accolta dalla commissaria che regge le sorti del Comune in attesa delle elezioni del prossimo settembre. La situazione è tornata alla normalità con le fasi 2 e 3 del Covid-19. Dopo che la sosta nelle arre contrassegnate dagli stalli blu è tornata ad essere a pagamento, l’ufficio inquirente di Palazzo di giustizia ha aperto un’indagine sul servizio e, per l’appunto, ha delegato ai militari delle Fiamme gialle l’acquisizione di una serie di atti e strumenti tecnici.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie