Domenica 09 Agosto 2020 | 05:09

NEWS DALLA SEZIONE

l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

La protesta

Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

Stamattina ripreso il Sit-in ad oltranza davanti alla Prefettura e alla stessa Azienda

Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

BRINDISI - Sono tornati a protestare ieri nei pressi della Prefettura i lavoratori della Revisud e lo faranno ad oltranza fino a venerdì 17, dalle 8 alle 14, per chiedere legittimamente le risposte alle preoccupazioni per il loro futuro e per il futuro dell’Azienda. Ieri i lavoratori, sostenuti dal Cobas, non sono stati ricevuti dal prefetto e si sono spostati presso l'Azienda per cercare di parlare con il loro datore di lavoro. «A quanto pare il datore di lavoro - spiega Cosimo Quaranta - non è disponibile a dialogare con i lavoratori che chiedono risposte certe per la loro condizione e per il loro futuro.

I lavoratori continueranno ad oltranza fino a quando non raggiungeranno lo scopo prefissato ovvero di ricevere le risposte alle loro legittime domande». La manifestazione davanti alla Prefettura, salvo che non decidano di rimanere ad oltranza davanti all'Azienda, riprenderà stamattina.

«I lavoratori - spiega il Cobas - hanno dovuto prendere questa decisione perché sono stanchi delle continue vessazioni subite dalla direzione aziendale. A distanza di quasi due mesi i lavoratori attendono ancora il pagamento del secondo ciclo di 9 settimane della Cassa integrazione guadagni ordinaria per covid 19. Tale situazione sarebbe dovuta al “doloso” ritardo della presentazione delle domande di Cigo covid 19 all’Inps. L’irresponsabilità e il cinismo dell’Azienda hanno portato i lavoratori allo stremo della disponibilità economica per il sostentamento delle loro famiglie. Il mancato rispetto degli accordi sindacali per la rotazione del personale nelle parziali attività lavorative dell’Azienda ha fatto il resto per cui i lavoratori oltre ad aver subito un importante danno economico hanno subito anche una palese e pesante discriminazione». Non solo.

«Nonostante i recenti interventi della Prefettura di Brindisi - prosegue Quaranta - che da qualche tempo aveva preso in carico la complessa vertenza dei lavoratori della Revisud per accelerare i tempi per i pagamenti della Cigo covid 19 e per portare l’Azienda nell’alveo del rispetto delle regole e delle norme ad oggi nulla è cambiato alla condizione dei lavoratori». Le maestranze avrebbero voluto spiegare ieri al Prefetto di Brindisi, Umberto Guidato, il disagio che stanno vivendo assieme alle loro famiglie. «I lavoratori solleciteranno il Prefetto a sostenere un percorso condiviso, auspicabilmente con l’aiuto di Enti e Istituzioni, per trovare una soluzione definitiva a questa loro insostenibile condizione affinché possano vedersi garantiti i diritti Costituzionali messi in discussione dal comportamento della Revisud per nulla incline alla responsabilità sociale d’impresa.

La mancanza di prospettiva per le attività lavorative dell'Azienda non fa presagire nulla di buono per il mantenimento dei livelli occupazionali e questo non fa altro che aumentare la preoccupazione ai quasi 70 lavoratori e le loro famiglie. Gli strascichi della pandemia rischiano di aggravare ulteriormente la situazione in un territorio come il nostro già molto sofferente dal punto di vista economico, sociale e occupazionale ed è proprio per questo che non possiamo permetterci altre distrazioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie