Sabato 04 Luglio 2020 | 05:32

NEWS DALLA SEZIONE

nel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Pianificazione e sviluppo urbanistico
Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così Fasano cambia volto

Fasano, Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così la città cambia volto

 
Ambiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
Il caso
Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

 
Nel brindisino
Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola

Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola: arrestati 2 giovanissimi

 
Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
trasporti
Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

 
Solidarietà
Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici. La Polizia gliene regala un’altra

Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici, la polizia gliene regala un’altra

 
nel Brindisino
Oria, arrestato con marjiuana titolare del centro recupero

Oria, titolare del centro recupero arrestato con 727 grammi di droga in casa

 
IL CASO
Brindisi, movida molesta, torna la protesta

Brindisi, movida molesta, torna la protesta dei cittadini

 
Stagione balneare
Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

Scarcerato

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

L'uomo ha ribadito che dall'arma è partito accidentalmente un colpo mentre eseguiva la pulizia

polizia

E’ tornato in libertà dopo l'interrogatorio di convalida Franco Semerano, l’imprenditore 56enne di Ostuni (Brindisi) finito in carcere dopo che dalla pistola da lui legalmente detenuta è accidentalmente partito un colpo che ha ucciso la moglie, Giovanna De Pasquale, 46 anni. L'episodio è avvenuto il 9 gennaio, durante una cena in casa della coppia.

Nell’interrogatorio dinanzi al gip Maurizio Saso, durato più di due ore, l’uomo ha ribadito la versione dei fatti già riferita agli investigatori. Il giudice ha convalidato l’arresto ma ha ritenuto che non vi fossero le esigenze cautelari rispetto all’accusa di omicidio colposo, contestata insieme ad ipotesi di inosservanza delle prescrizioni per la custodia e diligenza dell’arma, oltre alla detenzione illegale di munizioni.

Si attende l’autopsia sul corpo della donna, per una ricostruzione più accurata dei fatti. A quanto emerso finora, si sarebbe trattato di un incidente. L’uomo avrebbe impugnato l'arma, una pistola calibro 9 corto, legalmente detenuta, per mostrarla agli amici. Avrebbe rimosso il caricatore, senza però sapere che c'era un colpo in canna, pronto ad esplodere. La moglie è stata raggiunta al braccio e al torace. In casa sono state poi trovate 49 cartucce di altro calibro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie