Martedì 10 Dicembre 2019 | 05:36

NEWS DALLA SEZIONE

Pub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
Operazione dei Cc
San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

 
La protesta
Brindisi, oggi sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

Brindisi, domani sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

 
Stalking
Carovigno, con un Gps contrtollava la ex: arrestato

Carovigno, con un Gps contrtollava la ex: arrestato

 
La stangata
Da Ostuni al resto della Puglia: «I Rolex falsi finivano in tutte le gioiellerie»

Da Ostuni al resto della Puglia: «I Rolex falsi finivano in tutte le gioiellerie». Nessun acquirente però ha denunciato

 
Il sequestro
Brindisi, scoperto piccolo «arsenale» in casa: arrestato un 29enne

Brindisi, aveva mini «arsenale» in casa: arrestato 29enne

 
L'operazione
Brindisi, rifiuti illeciti nei cantieri: sigilli a 2mila mq nel Porto Medio

Brindisi, rifiuti illeciti nei cantieri: sigilli a 2mila mq nel Porto Medio

 
Il 15 dicembre
Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

 
Atto vandalico
Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

 
Un disoccupato
Latiano, maltratta e picchia la convivente: allontanato da casa

Latiano, maltratta e picchia la convivente: allontanato da casa

 
Zona industriale
Fasano, fiamme in un capannone di materiale edili: danni ingenti

Latiano, fiamme in un capannone di materiale edili: danni ingenti

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSan Nicandro Garganico
Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

 
BariLa sentenza
Lecce, condannato pm barese a 4 mesi: rivelò notizie a un prof.

Lecce, condannato pm barese a 4 mesi: rivelò notizie a un prof.

 
Tarantoè ai domiciliari
Taranto, strappa borsa a una vecchietta per strada: arrestata 28enne

Taranto, strappa borsa a un'anziana per strada: arrestata 28enne

 
PotenzaSanità
«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

 
Leccecrolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

Un 44enne

Mesagne, stalker torna libero e perseguita la stessa donna: in manette

Arrestato il 10 novembre, libero due giorni dopo, ha ignorato il divieto di avvicinamento alla vittima. E' finito ai domiciliari

stalking

Un 44enne di Mesagne, R. G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari dagli agenti del Commissariato, quale misura di inasprimento del provvedimento di divieto di avvicinamento a una donna, dopo essere stato rimesso in libertà qualche giorno prima. L'uomo, infatti, lo scorso10 novembre era stato sottoposto a fermo dagli agenti, in quanto a suo carico erano emersi gravi indizi di colpevolezza in ordine ai reati previsti dalla nuova normativa rientrante nel c.d. “codice rosso”. Le indagini avevano delineato un quadro di responsabilità molto consistente, tanto da indurre il pm a disporre ilò fermo.

Dopo l'udienza di voncalida, lo scorso 12 novembre, R.G. aveva avuto come unica prescrizione quella del divieto di comunicazione in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo con la vittima, unitamente al divieto di avvicinamento alla vittima.

In realtà la donna riferiva al personale del Commissariato di essere stata nuovamente avvicinata, sia fisicamente che con tentativi di telefonate dalla nuova utenza che nel frattempo l’uomo aveva attivato a causa del sequestro del cellulare. Il suo racconto veniva confermato dalle indagini del Commissariato che hanno fatto una nuova informativa alla magistratura da cui è scaturito il provvedimento di arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie