Lunedì 25 Maggio 2020 | 21:34

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
L'incontro
Petrolchimico di Brindisi, il sindaco avverte: «Picchi di cancerogeni»

Petrolchimico di Brindisi, il sindaco avverte: «Picchi di cancerogeni»

 
In volo
Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

 
Fase 2
Brindisi, movida poco rispettosa: sindaco pronto a chiusura a mezzanotte

Brindisi, movida poco rispettosa: sindaco pronto a chiusura a mezzanotte

 
Il caso
Impianto Versalis

Brindisi, Versalis presenta ricorso al Tar

 
Nel brindisino
Valle d’itria: lupi nei pressi di masserie, razzia di pecore e asini

Valle d’Itria, lupi nei pressi delle masserie: razzia di pecore e asini

 
Il caso
Francavilla Fontana, picchiava l'anziana che accudiva: arrestata badante

Francavilla Fontana, picchiava l'anziana che accudiva: arrestata badante

 
L'iniziativa
1° Comprensivo De Amicis Milizia

Oria, una lezione di giornalismo in video-conferenza

 
Il personaggio
Albano Carrisi

Cellino San Marco, al compleanno di Al Bano anche le torte sono separate

 
La sperimentazione
Coronavirus, prima trasfusione al plasma all'ospedale Perrino di Brindisi

Coronavirus, prima trasfusione di plasma all'ospedale Perrino di Brindisi

 

Il Biancorosso

SERIE C

Il Bari vuole e prepara lo sprint. L’eventuale stop fa meno paura

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa provocazione
Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

 
PotenzaL'evento
Potenza, il 31 maggio su Linea Verde va in onda «La Parata dei turchi»

Potenza, il 31 maggio su Linea Verde va in onda «La Parata dei turchi»

 
BrindisiSanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
BariLa richiesta
Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

 
FoggiaA Borgo Mezzanone
Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

 
LecceIl rilancio del turismo
OTRANTO

La bellezza di Otranto d'estate in totale sicurezza: lo spot con Lele Spedicato

 
Batnella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 

i più letti

In cella un 58enne

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

La donna ha chiamato i carabinieri dopo un violento litigio e ha rivelato il possesso della pistola da parte del coniuge

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare:  «Ha una pistola»

Latiano. Deteneva una pistola   clandestina di fabbricazione sovietica  con matricola abrasa, con il  caricatore inserito con 8 colpi e un nono  colpo in canna. Arrestato per ricettazione di arma clandestina alterata, nonché detenzione e porto della stessa. 

I Carabinieri di San Vito dei Normanni hanno arrestato il 58enne Michele Forza, di Latiano, per i reati di ricettazione di arma clandestina alterata, nonché detenzione e porto della stessa. I militari su richiesta telefonica della moglie, sono intervenuti nell’abitazione, in quanto la stessa aveva riferito di essere stata minacciata di morte durante un litigio con il coniuge. Nella circostanza in evidente stato di agitazione, temendo per la sua incolumità, ha riferito che l’uomo aveva una pistola, nascosta in un'auto all’interno del garage di loro proprietà.

Una perquisizione non ha portato ad alcun esito, successivamente l'uomo ha precisato di essere in possesso di una pistola clandestina e che poco prima per timore di un controllo, l’aveva prelevata dall’autovettura ed occultata sul tetto del garage, dove veniva subito sequestrata. Si tratta di una pistola semiautomatica Russa Tokarew calibro 7,62x25 modello TT33, perfettamente funzionante, con matricola abrasa, colpo in canna inserito e caricatore inserito con altri 8 proiettili.

Forza è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Lecce. L'arma sarà sottoposta a perizia balistica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie