Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 00:43

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Le indagini

Fasano, terzo attentato a ristoratore. Cc: abbiamo una pista, denuncia per gli omertosi

Alcuni giorni fa il rogo a Torre Canne che segue altri due attentati. I filmati confermano: la gente ha visto ma non ha detto nulla

Surbo, a fuoco auto nuovocomandante dei Carabinieri

Prima due incendi alla sua attività invernale, ora il rogo alla sua auto avvenuto pochi giorni fa. Secondo i Carabinieri c'è una regìa unica dietro gli attentati contro un ristoratore fasanese vittima il 30 agosto scorso dell'ultimo di una serie di intimidazioni: ignoti hanno dato fuoco alla sua auto nella frazione balneare di Torre Canne,

Nonostante l’assoluta assenza di collaborazione da parte della cittadinanza fasanese (dall’analisi dei video è emerso che colui il quale ha materialmente incendiato il ristorante nel centro di Fasano è stato notato da alcuni passanti), le indagini dei Carabinieri porterebbero ad uno stesso autore, in qualche modo riconducibile a quanto accaduto il 2 luglio scorso a Torre Canne quando un giovane fasanese, dopo aver seminato il panico tra i passanti con manovre azzardate a bordo della propria autovettura, esplose alcuni colpi di arma da fuoco prima di essere bloccato e arrestato dai Carabineri.

Gli investigatori dell’Arma stanno inoltre identificando i cittadini, ripresi anche dalle telecamere della videosorveglianza comunale, che si sono trovati nel luogo degli incendi al locale commerciale dell’imprenditore fasanese, valutando eventuali responsabilità penali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie