Lunedì 03 Agosto 2020 | 10:51

NEWS DALLA SEZIONE

la visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
ll fatto
San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

 
Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

 
ABUSIVISMO
A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

 
caldo
Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

 
VERSO LE ELEZIONI
S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

 
il 2 agosto
«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

 
LE INDAGINI
Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

 
Blitz all'alba
Bari, estorcevano soldi a imprenditore di Brindisi: 5 arrestati

Bari, estorcevano soldi a imprenditore di Brindisi: 5 arrestati

 
La tragedia
Brindisi, sub di 24 anni disperso in mare: trovato il corpo

Brindisi, sub di 24 anni disperso in mare: trovato il corpo

 
L'INDAGINE
Indagine sui parcheggi: blitz della Gdf a Ceglie Messapica

Indagine sui parcheggi: blitz della Gdf a Ceglie Messapica

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari resta in sospeso. Vivarini è il dilemma

Il Bari resta in sospeso. Vivarini è il dilemma

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil siderurgico
Taranto, ex Ilva, produzione ai minimi storici (e in 4mila a casa)

Taranto, produzione ex Ilva ai minimi storici (e in 4mila a casa)

 
BariMeteo
Maltempo in arrivo nel Barese: in settimana rischio temporali, ma nel weekend torna il sole

Maltempo in arrivo nel Barese: in settimana rischio temporali, ma nel weekend torna il sole

 
Brindisila visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
PotenzaTragedia
Vinovo, guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna e si toglie la vita

Guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna in Piemonte e si toglie la vita

 
Foggianel foggiano
Borgo Mezzanone, rissa fra migranti: baracche a fuoco, 3 feriti, uno è grave

Borgo Mezzanone, rissa fra migranti: baracche a fuoco, 3 feriti, uno è grave

 
BatCriminalità
Trani, pestaggio di un 16enne tranese nei guai anche 6 minorenni

Trani, pestaggio di un 16enne: nei guai anche 6 minorenni

 
MateraIL SALVATAGGIO
Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

 

i più letti

Nel brindisino

San Donaci, rapinò sala da barba per un bottino di 7 euro: denunciato

Il responsabile, un 29enne di Grottaglie (Ta), aveva sfondato la porta del negozio: è stato tradito dalle impronte

San Donaci, rapinò sala da barba per un bottino di 7 euro: denunciato

Incurante del fatto che il salone di acconciature maschili è ubicato nella piazza principale di San Donaci, il 13 febbraio scorso, dopo aver mandato in frantumi il vetro della porta, è entrato nel locale e ha rubato le monete che ha trovato nella cassa. Il colpo ha fruttato al ladro un bottino di… 7 euro.

Nonostante l’esiguità del bottino, i carabinieri della stazione di San Donaci si sono dedicati ugualmente anima e corpo all’indagine e, a conclusione degli accertamenti, sono riusciti ad identificare l’autore del colpo. Si tratta di un 29enne di Grottaglie (Taranto), che da qualche tempo ha stabilito la sua residenza a San Donaci. Il 29enne ha rimediato una denuncia in stato di libertà per furto aggravato.

A tradire il presunto autore del furto notturno nella barberia sono state le impronte digitali che ha lasciato sulla cassetta metallica da cui ha prelevato il “cospicuo” bottino. Avuta notizia del colpo, i militari dell’Arma della stazione di San Donaci hanno acquisito il contenitore metallico e hanno isolato sullo stesso le impronte del ladro. Essendo il 29enne una persona che ha già avuto a che fare con la giustizia, la comparazione tra le impronte rilevate sulla cassetta e quelle contenute nella banca dati delle forze di polizia ha fornito agli investigatori l’identità dell’autore del furto.

Adesso il 29enne dovrà difendersi dall’accusa di furto aggravato, un reato per cui il Codice penale prevede la reclusione da 2 a 6 anni. Tutto questo per un bottino di appena 7 euro: di certo non saranno sufficienti per saldare la parcella dell’avvocato che lo dovrà difendere. L’autore del furto alla barberia di certo pensava di trovare un po’ più di denaro nella cassa del salone, ma con i tempi che corrono solo un “pazzo” lascerebbe l’incasso della propria attività nel suo locale nel corso della notte

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie