Giovedì 13 Agosto 2020 | 13:52

NEWS DALLA SEZIONE

CORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
la città
Sindaco di Brindisi: Centro storico e lungomare saranno il luogo della Movida

Brindisi, il sindaco: «Centro storico e lungomare saranno il luogo della movida»

 
TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia costiera e polizia
Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

 
BariECONOMIA
Bari, i fiori d'arancio possono attendere

Bari, i fiori d'arancio possono attendere: settore ancora in ginocchio

 
Foggiain mattinata
Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

 
Materaestate
Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

 
BrindisiCORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
Lecceal museo del negroamaro
«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

 
PotenzaL'ESTATE DEL COVID
Matera, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

Basilicata, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 

i più letti

Il caso

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Un secco «no» all’ipotesi avanzata dall’amministrazione

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

CEGLIE MESSAPICA - Si opporrà in tutti i modi e chiede il sostegno di cittadini e Chiesa il gruppo “Lega Salvini Premier”, sulla possibile privatizzazione del Cimitero. La Giunta ha dato mandato ad una Commissione di valutare il progetto presentato da un imprenditore cegliese che prevede l’ampliamento del Camposanto. “In questa situazione – commentano Francesco Locorotondo, Domenico Convertino e Pasquale Santoro – ci sono tante cose che non quadrano. Se si legge la proposta contrattuale è assurdo che sia stato messo un aggio per il Comune per il solo 3% sugli utili per i primi cinque anni (contratto ventennale). Ancora, alla data della presentazione del progetto al Comune, avvenuta lo scorso 31 gennaio, una delle due società risulta inattiva e costituita, ad hoc, il 28 gennaio, ovvero tre giorni prima della presentazione, oltre al fatto che la sede legale della stessa è via Brindisi, 2 a Ceglie cioè allo studio del Commercialista Giovanni Gianfreda nonchè Consigliere comunale di maggioranza”. Il progetto dovrebbe prevedere la costruzione di mille loculi, un nuovo ossario accessibile, fatto da piccoli loculi, vari interventi di ammodernamento, impianto elettrico, parcheggi. “Fino al 2016 – continuano i rappresentanti della Lega messapica - l’Assessore Palmisano, l’Assessore Ricci ed il Sindaco Caroli erano, estremamente, contrari a questa cosa ed oggi, come per magia, sono favorevoli e questo ci fa pensare che alla base dell’accordo-ribaltone con Antelmi, Perrino e Gianfreda, c’era proprio la privatizzazione del Cimitero. Un’organizzazione che viene da lontano tant’è vero che nell’aprile 2017 tutti i servizi del Cimitero sono stati aumentati e, quindi, al 31 gennaio 2019, nel progetto presentato non si riscontravano costi in aumento.” Questo progetto, secondo quanto affermano ancora Locorotondo, Convertino e Santoro, era previsto ai tempi in cui gli stessi erano in maggioranza, finanziato dall’Ente o dalla Regione e per un costo di quasi un milione e mezzo di euro, che avrebbe garantito ” con certezza matematica, grazie agli introiti degli oneri concessori e agli introiti gestionali circa 400 mila euro all’anno. Abbiamo, infine, una seria preoccupazione, che subito dopo l’inizio lavori tale progetto possa essere implementato con la costruzione di un forno crematorio. Ci viene da pensare che con i defunti ci si guadagna, forse pensiamo male ma il proverbio dice che spesso si indovina. Detto ciò – concludono – siamo fortemente contrari alla privatizzazione e ci opporremo con tutte le nostre forze ed in tutte le sede opportune”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie