Martedì 22 Settembre 2020 | 19:59

NEWS DALLA SEZIONE

In 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
Controlli dei CC
Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

 
Il caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 
Malavita
Francavilla, la casa bazar delle droghe

Francavilla, scoperta casa «bazar» delle droghe: 4 in manette

 
nel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
Ambiente
Brindisi, misteriosa moria di pesci in un laghetto delle Saline Indagano i Cc Forestali

Brindisi, misteriosa moria di pesci in un laghetto delle Saline: indagano i Cc Forestali

 
L'evento
Brindisi, per il «Giro d’Italia» del 9 ottobre scuole chiuse e viabilità modificata

Brindisi, per il «Giro d’Italia» del 9 ottobre scuole chiuse e viabilità modificata

 
Originari del Napoletano
Si fingevano carabinieri e avvocati e truffavano anziani nel Brindisino: 6 arresti

Si fingevano carabinieri e avvocati e truffavano anziani nel Brindisino: 6 arresti

 
Controlli dei CC
Erchie, apre bar abusivo in un garage: multato 49enne titolare di reddito di cittadinanza

Erchie, apre bar abusivo in un garage: multato 49enne titolare di reddito di cittadinanza

 
Sanità
Cisternino, consegnati i lavori e aperta la Casa della Salute

Cisternino, consegnati i lavori e aperta la Casa della Salute

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 
TarantoContagi
Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

 
BrindisiIn 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
PotenzaNel Potentino
A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 
FoggiaCovid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 

i più letti

A brindisi

Pensionato investe studentesse su strisce: accecato dal sole

L'incidente ieri mattina: le ragazze stavano andando a scuola, al Nautico

Coi soldi delle multeundici nuove auto

Ci risiamo: ennesima tragedia sfiorata in via Nicola Brandi.
È accaduto ieri mattina, attorno alle 8, in pieno orario di entrata a scuola. Due studentesse erano in procinto di attraversare le strisce pedonali poste di fronte alla scuola da esse frequentata (il Nautico) quando improvvisamente sono state investite da una Fiesta guidata da un pensionato di 79 anni. L’impatto è stato netto, a tal punto che una delle due ragazze ha sbattuto sul parabrezza dell’utilitaria, cadendo poi sull’asfalto, accanto all’amica. Entrambe sono state soccorse e trasportate in ospedale per i dovuti accertamenti (compresa la Tac), ma la prognosi verrà sciolta solo dopo che saranno ultimati tutti gli accertamenti sanitari.


Sul posto è intervenuta la Polizia locale e agli agenti l’80enne ha riferito di non aver visto le studentesse attraversare, in parte accecato anche dal sole. Al momento, al pensionato è stata trattenuta precauzionalmente la patente ed è stata applicata la sanzione prevista dall’art. 191 del Codice della Strada (da 162 a 646 euro).
L’incidente occorso alle due ragazze ripropone, inevitabilmente, la questione inerente la sicurezza in via Nicola Brandi, una strada dove insistono ben quattro edifici scolastici. L’arteria, costituita da un lungo rettilineo, spesso e volentieri viene scambiata dagli automobilisti alla stregua di una pista di Formula Uno, con tutti gli annessi rischi per l’incolumità delle migliaia di studenti che vi transitano quotidianamente.
E ancora una volta sorge l’interrogativo in ordine ai motivi per i quali la stessa via Nicola Brandi non venga dotata di qualche efficace deterrente finalizzato a frenare l’”impeto” di chi è solito premere il piede sull’acceleratore, noncurante dei rischi legati all’improvviso attraversamento di giovani studenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie