Venerdì 26 Aprile 2019 | 17:59

NEWS DALLA SEZIONE

A francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

L'aggressione

Ostuni, pesta l'amico a colpi di spranga: «Giù le mani da mia nipote minorenne»

Quando ha scoperto la relazione del conoscente con la 16enne gli ha teso una trappola e lo ha aggredito: per la vittima una prognosi di 30 giorni

aggressione

OSTUNI - Dopo avere scoperto che intratteneva una relazione con sua nipote poco più che 16enne, avrebbe organizzato un incontro con l’<amico> e la discussione sarebbe degenerata e l’aggredito> è finito in ospedale con fratture ed una prognosi di 30 giorni.

L’attività investigativa delle forze dell’ordine è ancora in atto (e non vengono forniti nominativi per la riservatezza e delicatezza del caso) al fine di fare chiarezza su tutta la vicenda che riguarderebbe una lite degenera in aggressione.
I motivi alla base del raptus di rabbia dell’<aggressore> che sosterebbe che l’uomo ferito avrebbe instaurato una storia con sua nipote ancora minorenne.
Questo è quanto è accaduto ieri tra due <amici> allorquando uno ha scoperto che l’altro intratteneva una relazione sentimentale con la nipote minorenne.

Intanto l’uomo <aggressore>, è stato denunciato per lesioni gravi dopo aver percosso, servendosi anche di una spranga di ferro, un suo amico, lasciato poi a terra, ferito, in un casolare nella zona di campagna tra le contrade di Tretta e Foragno. Alla base dell’ira dell’aggressore che si è poi recato presso le forze dell’ordine insieme al suo legale per autodenunciarsi, e che avrebbe scatenato il diverbio degenerato, ci sarebbe il fatto che l’<amico> avrebbe intrapreso con la nipote poco più che sedicenne una relazione che, a detta dell’uomo, sarebbe stata confermata da alcuni messaggi intercorsi sui telefonini tra l’aggredito e la giovane 16nne. Dicevamo ancora poco chiare le dinamiche ma sembrerebbe che la vittima, dopo essere stato convocato per un appuntamento in una parte della <Città Bianca>, poi con una scusa sarebbe stata condotta in un casolare di campagna e qui il confronto-scontro tra i <due ex amici> sulla relazione sentimentale, sarebbe degenerata e uno avrebbe percosso l’altro colpendolo pesantemente anche con una spranga di ferro. Dopo averlo picchiato, l’aggressore è andato via, lasciando la vittima a terra con varie gravi fratture al viso e agli arti. Trascinatosi verso la strada, l’uomo è stato soccorso da alcuni automobilisti di passaggio e trasportato in ospedale dove i sanitari hanno provveduto a visitarlo. Proprio dal medico del Pronto soccorso è partita la segnalazione mentre l’<aggressore> si era portato nel frattempo, accompagnato dal suo legale, per costituirsi, raccontare la versione di quanto accaduto e mettersi a disposizione degli investigatori. Il Commissariato ha subito avviato l’indagine, particolarmente delicata per il coinvolgimento di una minore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400