Sabato 19 Gennaio 2019 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

Il caso

Brindisi, perseguita e poi stupra una 26enne: arrestato

In manette un 25enne di nazionalità rumena che avrebbe abusato di una sua connazionale

Violenza di genere, un milionedi finanziamento dalla Regione

BRINDISI - L'ha perseguitata, molestata e alla fine anche stuprata, per questo un 25enne di nazionalità rumena è stato arrestato dai carabinieri di Brindisi per atti persecutori e violenza sessuale nei confronti di connazionale di 26 anni. I fatti risalgono al mese di giugno e luglio scorso, quando l’uomo tramite telefono e chat minacciava e assillava continuamente la vittima. In più occasioni e sotto l’effetto di alcol, il 25enne ha costretto la donna ad intraprendere una relazione sentimentale, ma al suo diniego l'uomo ha iniziato a minacciare la donna anche fisicamente, fino ad averla rinchiusa a chiave nella sua abitazione, abusando di lei. Secondo quanto si apprende l'uomo non era nuovo a questo tipo di comportamento, in passato aveva aggredito e minacciato anche la sua ex. Per questo il Gip del Tribunale di Brindisi ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere affinché l’uomo interrompa le condotte vessatorie. L’arrestato si trova ora nel carcere di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400