Sabato 17 Novembre 2018 | 06:09

NEWS DALLA SEZIONE

A Carovigno
Brindisi, distributore ambulante di carburante illegale: scatta sequestro e denuncia

Brindisi, distributore ambulante di carburante: sequestro e denuncia

 
Il folle gesto
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Brindisi, disoccupato minaccia di darsi fuoco davanti al Comune

 
A Cisternino
Brindisi, spacciava a 15 anni: preso vicino alla scuola

Brindisi, spacciava a 15 anni: preso vicino alla scuola

 
Premiato a Vienna
Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

 
Abusi e violenze
Francavilla, nigeriano tormenta per anni una connazionale: arrestato

Francavilla Fontana, nigeriano tormenta per anni la sua ex: arrestato

 
Si chiamava Jaco
S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

 
a Tuturano
Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

 
San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: morta 82enne

 
Vicino il campetto di rugby
Brindisi, tentato omicidio nella notte al rione S.Elia: un ferito

Brindisi, agguato nella notte al Rione Sant'Elia: ferito un 28enne

 
A fasano
Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

 
Malavita scatenata
Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

brindisi

Sicurezza in città, da domani
i poliziotti utilizzano i «taser»

Sicurezza in città, da domani i poliziotti utilizzano i «taser»

Da domani in dodici città italiane – Brindisi è una di queste – parte ufficialmente la sperimentazione dei taser, l’arma ad impulsi elettrici che inibisce i movimenti dei soggetti colpiti che sarà data in dotazione alle forze dell’ordine.

A sigillare il via alla prima fase di utilizzo del taser è stato proprio il ministro dell’Interno, Matteo Salvini: «Aiuterà migliaia di agenti a fare meglio il loro lavoro – scrive su Facebook – . Per troppo tempo le nostre forze dell’ordine sono state abbandonate. E’ nostro dovere garantire loro i migliori strumenti per poter difendere in modo adeguato il popolo italiano».

Dopo un iter partito nel 2014, il decreto per l’ok alla sperimentazione, affidata alla Polizia di Stato, all’Arma dei carabinieri e alla Guardia di finanza, è stato firmato lo scorso luglio quando erano state elencate le prime città: Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi.

Le linee guida emesse dal Dipartimento della Pubblica sicurezza definiscono il Taser «un’arma propria», che fa uso di impulsi elettrici per inibire i movimenti del soggetto colpito. La distanza consigliabile per un tiro efficace è dai 3 ai 7 metri. Il Taser «va mostrato senza esser impugnato per far desistere il soggetto dalla condotta in atto». Se il tentativo fallisce si spara il colpo, ma occorre «considerare per quanto possibile il contesto dell’intervento ed i rischi associati con la caduta della persona dopo che la stessa è stata attinta». Bisogna inoltre tener conto della «visibile condizione di vulnerabilità» del soggetto (ad esempio una donna incinta) e fare attenzione all’ambiente circostante per il rischio di incendi, esplosioni, scosse elettriche. Il taser è già in dotazione alle forze di polizia di circa 107 paesi, tra cui Canada, Brasile, Australia, Nuova Zelanda, Kenya e in Europa in Finlandia, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Grecia e Regno Unito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400