Domenica 16 Febbraio 2020 | 22:28

NEWS DALLA SEZIONE

Pallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
Italia-Cina
Coronavirus, partono da Brindisi gli aiuti umanitari per Pechino

Coronavirus, partono da Brindisi gli aiuti umanitari per Pechino

 
nel Brindisino
Cisternino: il porcile diventa sede parlamentare per evitare l'abbattimento degli animali malati

Cisternino: il porcile diventa sede parlamentare per evitare l'abbattimento degli animali malati

 
Nel Brindisino
Restinco, vuole stare nel Cpr abusivamente: colpisce auto con transenna e minaccia agenti con arma finta

Restinco, vuole stare nel Cpr abusivamente: colpisce auto con transenna e minaccia agenti con arma finta

 
la testimonianza
Mesagne, psicosi Coronavirus: «Mi chiedono se sto bene solo perché sono cinese»

Mesagne, psicosi Coronavirus: «Mi chiedono se sto bene solo perché sono cinese»

 
tentato omicidio
Brindisi, degenera la lite, 30enne accoltella l'amico al volto e sul dorso: arrestato

Brindisi, degenera la lite, 30enne accoltella l'amico al volto e sul dorso: arrestato

 
L'operazione
Brindisi, duro colpo alla Sacra corona unita: 37 arresti

Brindisi, mafia e droga: duro colpo alla Scu, 37 arresti VD

 
Dalla Polizia
Brindisi, sfugge alla cattura: spacciatore bloccato dopo un mese

Brindisi, sfugge alla cattura: spacciatore bloccato dopo un mese

 
Storia a lieto fine
Fasano. avvocato-sub provetto salva pescatore

Fasano, avvocato-sub provetto salva pescatore

 
L'inchiesta
Brindisi, truffa alla Asl: chiesto rinvio a giudizio anche per 2 farmacisti

Brindisi, truffa alla Asl: chiesto rinvio a giudizio anche per 2 farmacisti

 
I controlli
Coronavirus, in arrivo in aeroporti di Bari e Brindisi nuovi termoscan

Coronavirus, in aeroporti Bari e Brindisi nuovi termoscan a infrarossi. Inaugurato punto 118

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
BariL'iniziativa
A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

 
TarantoIncidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
PotenzaI vigili del fuoco
Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

 
LecceNel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Foggianel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
MateraViolenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 

i più letti

In alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

Diversi bagnanti costretti a ricorrere alle cure mediche

Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

GIANNICOLA D’AMICO

FASANO - Alga tossica: gli ultimi rilevi dell’Arpa Puglia hanno sancito il bollino rosso per due zone della litoranea fasanese nelle acque antistanti il Faro di Torre Canne e nella zona di Forcatella. Il tutto è confermato anche dalle svariate decine di casi di turisti e vacanzieri che presentano sintomi riconducibili alla alga tossica. Se non è allarme, dunque, ci manca poco. Intanto il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, nella tarda mattinata di ieri ha emesso una ordinanza con la quale ha ordinato con effetto immediato il “divieto di balneazione e prelievo di acqua di mare per qualsiasi uso lungo i seguenti tratti del litorale in località “Torre Canne” (antistante il faro), e in località “La Forcatella” (prima della casa bianca), comprendendo tutto il litorale che va da Forcatella alla zona sud di Torre Canne. Il 16 luglio scorso l’Arpa Puglia ha comunicato al Comune di Fasano il superamento del limite massimo di alga tossica nelle acque di Torre Canne. Nel frattempo tantissima gente che è andata a mare, da qualche giorno presenta i classici sintomi riconducibili alla Ostreopsis ovata, ovvero congiuntivite, mal di gola e febbre. A quanto pare solo nella farmacia di Torre Canne sarebbero state svariate decine le persone che si sono recate solo nella giornata di martedì accusando tali sintomi. E casi simili si sono registrati anche nei giorni precedenti.

Dall’altro ieri, inoltre, i centralini della Polizia municipale sono stati presi d’assalto da turisti e vacanzieri che segnalano simili problematiche. E della questione pare se ne stiano interessando anche i Carabinieri che stanno compiendo una serie di accertamenti. La situazione sembra essersi complicata negli ultimi giorni anche a cause del forte vento e delle mareggiate, che hanno prodotto una sorta di aerosol contenente una tossina che può provocare riniti, faringite e irritazioni. L’alga tossica è impossibile da vedere, è grande solo pochi micron. Gli effetti dell’alga si fanno sentire soprattutto sui soggetti più fragili, come i bambini. Il rischio per chi viene a contatto con l’ostreopsis è di incorrere in riniti, faringiti, laringiti, bronchiti, febbre, dermatiti, congiuntiviti. Il pericolo aumenta dopo le mareggiate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie