Giovedì 25 Aprile 2019 | 11:55

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
LecceAperta inchiesta
Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

brindisi

Polizia Locale scatenata
in due ore ben 85 verbali

Multe elevate tra le 22 e le 24 in varie zone dove la sosta è vietata

Polizia Locale scatenata in due ore ben 85 verbali

Una multa ogni... 85 secondi: se non è un primato... poco (anzi pochissimo) ci manca.

È stato un sabato sera da incubo quello vissuto, l’altro ieri, da decine e decine di automobilisti, la cui arroganza e inciviltà è stata duramente punita dagli agenti in divisa, capaci di elevare qualcosa come 85 contravvenzioni nell’arco di appena due ore (dalle 22 alle 24).

Il divieto di sosta è stato, come al solito, il filo conduttore di un’azione repressiva che ha interessato alcuni dei punti cruciali della movida brindisina, ovvero piazzale Lenio Flacco, via Pasquale Camassa e il lungomare Regina Margherita, nelle aree interdette al parcheggio di veicoli.

Un’autentica “strage” che testimonia l’inflessibilità della Polizia Locale - e, in particolare, del comandante Antonio Orefice - nel combattere le condotte non conformi alla normativa in materia, in uno alla necessità di garantire la sicurezza nelle strade urbane e un’ordinata circolazione del traffico.

Ma non è finita qui. Gli agenti di servizio, infatti, hanno dato piena attuazione ad una direttiva impartita dal Comando e preordinata all’esecuzione di accurati controlli presso varie attività commerciali del centro cittadino. In quest’ottica, dei 16 esercizi pubblici “visitati” dalla Polizia Locale, la metà non è risultata in regola e ai titolari è stata inflitta una sanzione da 400 euro oper assenza del titolo autorizzatorio ai fini dell’occupazione di suolo pubblico per il ristoro all’aperto (regolamento comunale n° 36/2018).

Un altro verbale (di importo pari a 516 euro) è stato, infine, elevato per vendita in forma itinerante in area interdetta allo svolgimento di tale attività (regolamento comunale n° 97/2014). [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400