Giovedì 21 Marzo 2019 | 19:37

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 

rassegna

Un’emozione chiamata libro al via ad Ostuni

Quattro grandi serate a partire da domani con la storica kermesse letteraria la cui direzione artistica è stata affidata allo scrittore e regista di origini tarantine Fabio Salvatore

Libri

Libri

La presentazione de: «Il Corano senza veli» di Magdi Cristiano Allam apre domenica pomeriggio, alle ore 19.30, in piazzetta San’Oronzo, la XXII edizione di «Un’emozione chiamata libro».
A partire da domani, la storica kermesse letteraria la cui direzione artistica è stata affidata allo scrittore e regista di origini tarantine Fabio Salvatore ed organizzata dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, sarà concentrata in quattro intense serate all’insegna della parola scritta e della vita vissuta.

Domani, dopo il libro di Allam, alle ore 20.30, seguirà la presentazione del libro di Carmelo Abbate: «Gli uomini sono bastardi. Dieci storie nere e perfettamente italiane» mentre alle ore 21.30 si chiuderà col libro di Marcello Introna: «Il castigo di Dio».
Promossa da Magna Grecia Awards e Librinfaccia con la collaborazione della consulta del Forum della Società Civile e il calendario degli appuntamenti proseguirà domenica 17 giugno, in piazzetta San’Oronzo: alle ore 19.30 con la presentazione del libro di Antonio Caprarica «Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono»; alle ore 20.30 col talk con Rocco Lombardo, autore del libro «Odio platonico» e Fabrizio Monopoli autore del libro «La strana passione»; e alle ore 21.30 con la presentazione del libro di Francesco Carofiglio «Jonas e il mondo nero».

Il 24 giugno, sempre in piazzetta San’Oronzo, alle ore 19, Corrado Fortuna presenterà il suo libro: «L’amore capovolto»; alle ore 20 seguirà il talk con Giampietro Ghidini, autore del libro «Lasciami volare» e Don Aniello Manganiello, autore del libro «La meglio gioventù di Scampia» e alle ore 21 vi sarà la presentazione del libro di Francesco Maria Bovenzi “Solo con il battito del cuore» e si chiuderà alle ore 22 col libro di Antonio Dikele Distefano «Non ho mai avuto la mia età».

Ancora da individuare il luogo che accoglierà il Questore di Brindisi, Maurizio Masciopinto, autore del libro «Portati ‘o pigiama» e la giornalista Federica Angeli, nota per le sue caustiche inchieste sulla mafia romana, autrice del libro «A mano disarmata. Cronaca di millesettecento giorni sotto scorta» che si dovrebbero svolgere il prossimo 1° luglio nella marina di Ostuni in orari da definire - Presentazione del libro di Maurizio Masciopinto “Portati ‘o pigiama”
«La bellezza di questa XXII edizione – dice il direttore artistico, Fabio Salvatore – è rappresentata dalle voci dei protagonisti che la compongono. Abbiamo scelto di raccontare storie di vita, appartenenti a eroi contemporanei, a donne e uomini coraggio, capaci con la loro forza d’animo di rendere migliore il posto in cui viviamo. Durante le quattro serate in calendario, le presentazioni dei testi letterari saranno condotte attraverso la formula del talk, del dialogo che rende più immediato l’incontro inteso come confronto».
«Le prossime quattro domeniche di giugno e la prima di luglio – spiega l’assessore Vittorio Carparelli – saranno dedicate alla cultura, all’attualità e soprattutto alla letteratura, con la tradizionale rassegna ostunese che quest’anno si rinnova sia nella forma che nei contenuti». [a. guag.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400