Martedì 18 Settembre 2018 | 21:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

fasano

Rolex falsi, serpeggia la paura
in chi ha investito molti soldi

Dopo i recenti arresti molti fasanesi-clienti sono preoccupati

Rolex falsi, serpeggia la paura in chi ha investito molti soldi

FASANO - Rolex o pacco? Dopo gli arresti eccellenti la psicosi investe anche Fasano. All’indomani dell’operazione dei militari della Guardia di Finanza, che hanno arrestato i responsabili della truffa degli orologi di prestigio, nella città della Selva sono in tanti a tremare al pensiero di poter aver preso un bidone. Chi, prima del blitz seguito alle indagini della GdF, pensava di aver fatto un buon affare, acquistando ad un ottimo prezzo, un Rolex di secondo polso in una gioielleria di Ostuni, adesso vive con la paura di aver preso un colossale bidone.

I finanzieri del comando provinciale di Brindisi l’hanno battezzata operazione Frankenstein. Nelle settimane scorse i militari delle Fiamme gialle hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare. Tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi figura c’è anche Giuseppe Pannofino, amministratore (di fatto) della gioielleria “Lo Scrigno” di Ostuni. Un posto diventato negli anni, grazie al passaparola, una tappa obbligata per gli appassionati di orologi preziosi. Solo che, secondo l’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Raffaele Casto, in quel negozio venivano venduti Rolex taroccati, commissionati da un pregiudicato tarantino e assemblati in parte con pezzi autentici e per il resto falsi. Falsi di un certo livello, accompagnati da certificati di garanzia contraffatti (la maggior parte dei quali venivano prodotti in una stamperia di Bologna), che in tantissimi hanno acquistato credendo di aver fatto l’affare.

L’inchiesta della magistratura brindisina non è affatto conclusa. Gli arresti, in esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura della Repubblica, sono solo uno step di un percorso investigativo ben più ampio e articolato che è bel lontano dal potersi considerare terminato. Il problema è che, in attesa che inquirenti a investigatori proseguano nel loro lavoro, a Fasano, come in tanti altri centri del Brindisino e della Puglia, sono in tanti ad avere perso la tranquillità del sonno: la preoccupazione è di aver buttato, nel senso letterale del verbo, migliaia di euro nell’acquisto di un orologio che prezioso non lo è affatto.

Sono in tanti, come riportato dalla Gazzetta nei giorni scorsi, ad essersi già rivolti alla Guardia di Finanza per avere indicazioni su come muoversi. Il consiglio dei militari delle Fiamme gialle a tutti coloro che, temendo di essere stati bidonati, si mettono in contatti con gli uffici del Corpo per sapere che fare è sempre lo stesso: inviare la documentazione e attendere il responso (quello dei periti della Rolex, al cui esame, con ogni probabilità, gli orologi “sospetti” saranno sottoposti). Non è assolutamente scontato, infatti, che si tratti necessariamente di “patacche”: nella stessa gioielleria venivano venduti anche Rolex originali, che il titolare del negozio di preziosi riusciva a procurasi – è emerso dalle indagini della GdF – attraverso altri canali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 
Brindisi, saccheggiata sededella Protezione civile

Brindisi, saccheggiata sede
della Protezione civile

 
Brindisi, l'abbraccio della cittàai «giganti» della squadra del cuore

Brindisi, l'abbraccio della città ai «giganti» della squadra del cuore

 
Farmacia comunale a BrindisiCorte Conti chiede 500mila euro

Farmacia comunale a Brindisi
Corte Conti chiede 500mila euro

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS