Venerdì 19 Ottobre 2018 | 17:41

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in centro: arrestato

 
Sei denuciati
Latiani, maxi rissa tra 6 giovani:uno ruba il portafogli a un rivale

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani:
uno ruba il portafogli a un rivale

 
A Francavilla Fontana
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulle vetr...

 
Ai ferri corti
Brindisi, il sindaco Rossi diffida Versalis e minaccia il fermo dell’impianto

Brindisi, sindaco diffida Versalis e minaccia fermo dell’impianto

 
Per una settimana
San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

 
Nel Brindisino
Non rispettano l'alt dei cc, inseguimento finisce con 3 tamponamenti: arrestati 2 nomadi serbi

Non rispettano l'alt dei cc, ma tamponano 3 auto: arrestati 2 nomadi s...

 
Turismo
Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

 
Nel rione Sant'Elia
Brindisi, incendia l’auto del vicino di casa ma un video lo inchioda: arrestato

Incendia l’auto del vicino, inchiodato da un video

 
Economia
Export brindisino in calo dopo 2 anni di crescita

Export brindisino in calo dopo 2 anni di crescita

 
A Ceglie Messapica
«Tra noi è finita, lasciami in pace»Aggredisce a morsi l'ex moglie

«Tra noi è finita, lasciami in pace». E morde l'ex moglie

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

La scoperta

Torre Guaceto, un kalashinkov e due fucili tra la vegetazione

Le armi, in pessimo stato di conservazione, sono state rinvenute dai Carabinieri nell'area marina protetta

Torre Guaceto,  un kalashinkove due fucili tra la vegetazione

BRINDISI - Un kalashnikov con 18 proiettili e due fucili da caccia, con matricola abrasa, sono stati trovati dai carabinieri all’interno dell’area marina protetta di Torre Guaceto (Brindisi). La segnalazione è giunta da un cittadino che si è accorto delle armi e delle munizioni, molto deteriorate, mentre passeggiava nella riserva. Ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti per mettere in sicurezza le armi e per disporne il sequestro.

Sono state avviate indagini. Non si esclude che possano essere state abbandonate in quel luogo durante uno degli sbarchi di marijuana proveniente dall’Albania che, specie nei mesi invernali, avvengono spesso in quella zona. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400