Giovedì 21 Marzo 2019 | 08:33

NEWS DALLA SEZIONE

Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

tragedia sfiorata

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

ieri mattina sul lungomare

Ipovedente cade in marenel porto salvato dal suo cane

di Pierluigi Potì

Tragedia sfiorata ieri mattina sul lungomare Regina Margherita. Protagonista, suo malgrado, un ipovedente caduto nelle acque del porto e salvato in extremis dal suo cane e da due vigili urbani che si trovavano nelle immediate vicinanze nell’ambito del servizio di prevenzione e controllo legato all’arrivo della nave crociera. Tutto è accaduto nel breve volgere di pochi secondi.

L’uomo era intento a passeggiare lungo la banchina del porto interno assieme al suo fedelissimo cane-guida. Ad un certo punto, l’animale, attratto forse da qualcosa che si muoveva nell’acqua, si è diretto, scattando, verso l’estremità della banchina stessa e involontariamente ha trascinato il suo padrone, facendolo inciampare e cadere in mare.

Fortuna ha voluto che il cane sia riuscito con uno sforzo immane a rimanere sulla terraferma e che la sua imbragatura abbia tenuto a galla l’uomo, il quale, da par suo, non si è fatto prendere dal panico in attesa che qualcuno intervenisse a soccorrerlo. E così è stato: a poche decine di metri, infatti, erano presenti due agenti della Polizia Locale, in servizio sul lungomare nell’ambito di un’attività di prevenzione e contrasto all’abusivismo del commercio ambulante in vista dell’attracco della nave crociera. I due vigili, accortisi di quanto stava accadendo, si sono precipitati a soccorrere l’uomo: hanno, quindi, afferrato e tirato la corda dell’imbragatura del cane, trascinando il malcapitato verso la banchina per poi sollevarlo e metterlo in salvo. Infreddolito e impaurito, è stato poi riscaldato con indumenti di fortuna, sino a quando si è finalmente ripreso del tutto.

La spiacevole disavventura, dunque, ha avuto un lieto fine per l’individuo ipovedente, un po’ meno per uno dei due agenti intervenuti in soccorso: per tirare sulla terraferma l’uomo, infatti, il vigile si è piegato e il cellulare che aveva in tasca è caduto in mare, finendo nei fondali del porto.

Non è comunque la prima volta che qualcuno cade in acqua sul lungomare: qualche anno fa, stessa sorte capitò ad un diversamente abile e anche in quell’occasione il malcapitato ne uscì illeso, ma perse la sua sedia a rotelle, il cui meccanismo elettrico risultò irrimediabilmente danneggiato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400