Giovedì 25 Aprile 2019 | 16:20

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 3 maggio
Mark Lettieri: il talento del jazz arriva a Bari per un concerto e una masterclass

Mark Lettieri: il talento del jazz arriva a Bari per un concerto e una masterclass

 
LecceIniziativa nel salento
Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Brindisi

Vertenza Cbs-Damarin
sì all'incontro in Regione

La task force convoca le parti per sbloccare la situazione

Vertenza Cbs-Damarinsì all'incontro in Regione

Antonio Portolano
Tutti intorno a un tavolo: Autorità di sistema del mar Adriatico Meridionale (AsMam), azienda, sindacati e TAsk force regionale per l’occupazione, domani alle 11.30.
Il pressing di Cgil e Fiom Cgil, che ieri con i lavoratori hanno protestato pacificamente presso la sede dell’Authority di Brindisi ha sortito la convocazione dell’incontro per dirimere la vertenza dei lavoratori della Cbs (ex Cantieri Balsamo) e Damarin.
Un caso più unico che raro con una azienda in procinto di chiudere i battenti pur avendo un portafoglio commesse in grado in breve tempo di fargli triplicare il numero di lavoratori assunti.
I tempi sono stretti perchè il cantiere è stato «sfrattato» dall’Authority e se entro il 26 aprile non si riesce a risolvere la problematica relativa al rilascio dell’area demaniale, il cantiere sarà costretto a chiudere e i lavoratori – tutti professionisti con alta specializzazione in materia cantieristico-navale - saranno licenziati.
Il problema, hanno spiegato più volte Cgil e Fiom Cgil in questi giorni riguarda il pagamento dei canoni demaniali in favore dell’Autorità Sistema Portuale Mare Adriatico «che sebbene siano stati onorati a mezzo polizza assicurativa, hanno generato comunque da parte dell’Ente concedente, la richiesta di liberare la zona in concessione, con conseguente licenziamento dei lavoratori in essa applicati».
Eppure, spiegano i segretari generali di Cgil Antonio Macchia e della Fiom Angelo Leo: «I Cantieri Balsamo Shipping Srl e Damarin sono una realtà economica del nostro territorio sin dal 1972 e da sempre hanno dato lavoro al territorio, portando sino ad oggi al compiuto pensionamento oltre 50 unità professionali. Da sempre hanno operato sul mercato nelle nuove costruzioni sia per operatori pubblici che privati quali Navalcostarmi, Fincantieri, la Gdf e il Corpo delle Capitanerie di Porto. Una vicenda giudiziaria, conclusasi con l’assoluzione piena del management, però ha bloccato l’economia dell’azienda, che con molta fatica sta provando a tornare ad essere quella realtà economica che tanto lustro ha dato al territorio». Poi la questione del contenzioso con l’Authority.
Domani - davanti al presidente della Task force regionale per l’occupazione Leo Caroli - si vedrà se esistono i presupposti per chiudere in positivo la vertenza salvando un’azienda e posti di lavoro importanti e ad alto valore aggiunto per lo stesso territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400