Sabato 22 Settembre 2018 | 01:11

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Battaglia della Gazzetta Il segretario Uil, Angeletti testimonial della campagna Da domani tappa a Lecce Domenica con Enel Basket E arriva il «Freccia-Rosso» Petizione in via Sparano Il testo dell'appello - FIRMA LA PETIZIONE

BARI - l segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, ha sposato in pieno, da Taranto, la battaglia della "Gazzetta" per l'alta velocità sulla dorsale adriatica. Intervenendo all'inaugurazione della nuova segretria Uil in terra jonica, Angeletti, mostrando la maglietta divenuto emblema dell'iniziativa, ha dichiarato: "L'alta velocità è un impegno importante per il Mezzogiorno ed ha anche un sapore ottimistico. Speriamo diventi realtà. Ma almeno cerchiamo di far diventare realtà al più presto e in poco tempo la linea Napoli Bari. Continua intanto il nostro tuor. Domenica la battaglia della Gazzetta per «i treni veloci al Sud» scende in campo al «Palaelio» in occasione dell’incontro di Enel-Basket contro il Sassari. I giocatori indosseranno invece la maglia della campagna. Oggi il pullman è stato a Bari, in via Sparano. Domani e sabato a Lecce, in piazza Sant'Oronzo. (Il segretario generale della Uil Angeletti, oggi a Taranto con la maglia della Gazzetta per i treni veloci al Sud - foto Todaro)
Quando Moretti (Fs) disse: volete più treni? Pagateli
Oggi puntata speciale su «Fatti e Misfatti»
Tour partito da Bari
La tappa del nostro pullman a Fasano
Il pullman della Gazzetta a Cisternino
{5:1623"La tappa di Noci"}
{6:15073"La tappa a Barletta"} e {13:1684"Il video"}
{6:15122"In piazza del Popolo a Brindisi"} | {5:1634"Il pullman della Gazzetta a Trinitapoli"}
{13:1682"Intervista ad Introna 1"} - {13:1683"2"}
{13:1686"Il contributo della Stp"} | {13:1687"L'intervista al direttore Giuseppe De Tomaso"}
Battaglia della Gazzetta Il segretario Uil, Angeletti testimonial della campagna Da domani tappa a Lecce Domenica con Enel Basket  E arriva il «Freccia-Rosso» Petizione in via Sparano   Il testo dell'appello - FIRMA LA PETIZIONE
BARI - Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, ha sposato in pieno, da Taranto, la battaglia della "Gazzetta" per l'alta velocità sulla dorsale adriatica.

Intervenendo all'inaugurazione della nuova segretria Uil in terra jonica, Angeletti, mostrando la maglietta divenuto emblema dell'iniziativa, ha dichiarato: "L'alta velocità è un impegno importante per il Mezzogiorno ed ha anche un sapore ottimistico. Speriamo diventi realtà. Ma almeno cerchiamo di far diventare realtà al più presto e in poco tempo la linea Napoli Bari.

Questa potrebbe rappresentare realmente e sul serio la svolta. Far capire che questo Paese non sta declinando banalmente ma ha ancora forze e risorse per riprendersi".

IL NOSTRO TOUR
Domenica la battaglia della Gazzetta per «i treni veloci al Sud» scende in campo al «Palaelio» in occasione dell’incontro di Enel-Basket contro il Sassari. Prima della partita il pullman della Gazzetta, messo a disposizione dalla Stp di Bari, e i quattro bus urbani della Stp di Brindisi, appositamente allestiti con i colori della campagna per la raccolta di firme, sosterranno davanti all’ingresso del palazzetto, mentre all’interno sei giovani (messi a disposizione di Federalberghi-Brindisi e della Stp di Brindisi) inviteranno i tifosi a firmare su altrettanti registri la petizione destinata al presidente del Consiglio. L’iniziativa resa possibile grazie alla disponibilità della società Enel-Basket è una occasione straordinaria per la nostra campagna per l’«Alta velocità sull’ Adriatica». Anche i giocatori annunciano una sorpresa a sostegno «della battaglia che interessa tutto il Sud».[f.giul.]


Continua il nostro tour per i «treni veloci al Sud». Oggi ancora tappa a Bari, in via Sparano. Nei giorni scorsi il nostro pullman ha sostato a Trinitapoli dopo essere stato a San Michele Salentino, in provincia di Brindisi, capitale dell’auto usata e del «fico mandorlato». Il pullman, messo a disposizione dalla Stp (Società trasporti pubblici) di Bari ed appositamente allestito con i colori della campagna, continua a raccogliere firme in giro per la Puglia (già toccate Bari, Fasano, Noci, Barletta, Ostuni, Brindisi e Cisternino).

Venerdì e sabato sarà la volta di Lecce, in piazza Sant'Oronzo.

Domenica sarà a Brindisi davanti al PalaElio in occasione della gara di basket tra Brindisi e Sassari. Intanto, un milione (forse due milioni) di italiani diventeranno «sponsor» della nostra campagna. Il mezzo che consentirà di partecipare a questa battaglia della Gazzetta verrà offerto da una delle più grosse aziende vinicole pugliesi che si è detta disposta a destinare 1 euro per ogni bottiglia di vino venduta per finanziare la locazione di un treno (Freccia Rossa o Italo) sulla linea Lecce Milano. L’azienda vinicola «Cantine due Palme» dedicherà infatti una etichetta che chiamerà «Freccia- Rosso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS