Venerdì 21 Settembre 2018 | 14:25

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Treni, via a nuovo orario La Puglia abbandonata

di FRANCO GIULIANO
BARI - «Treni notturni? Quali treni?». Dopo le battaglie dei mesi scorsi, le lettere di fuoco e le promesse di tavoli riparatori mai avviati, la storia dei convogli notturni a lunga percorrenza dalla Puglia per Milano, Torino e Venezia, resta una di quelle vicende che fanno arrossire i nostri politici. Ancora di più quando conosceremo le soluzioni adottate per il futuro. Un'altra offesa (se le indiscrezioni dovessero essere confermate) che si aggiunge al danno subito in questi mesi. (Nella foto il ministro Passera che tre mesi aveva promesso ai pugliesi di risolvere il problema dei treni)
Treni, via a nuovo orario La Puglia abbandonata
di FRANCO GIULIANO
BARI - «Treni notturni? Quali treni?». Dopo le battaglie dei mesi scorsi, le lettere di fuoco e le promesse di tavoli riparatori mai avviati, la storia dei convogli notturni a lunga percorrenza dalla Puglia per Milano, Torino e Venezia, resta una di quelle vicende che fanno arrossire i nostri politici. Ancora di più quando conosceremo le soluzioni adottate per il futuro. Un'altra offesa (se le indiscrezioni dovessero essere confermate) che si aggiunge al danno subito in questi mesi. 

A pochi giorni (il prossimo 9 giugno) dall'entrata in vigore del nuovo orario estivo fino ad oggi ancora nessuno, cioè nè Trenitalia, nè il ministero dei Trasporti, sanno dire con certezza, ma neppure con approssimazione, «se» e «quali» saranno le eventuali novità previste rispetto all'orario invernale.

Trenitalia dopo le figuracce dei mesi scorsi sulle tariffe scontate, prima annunciate ufficialmente ai nostri amministratori regionali e poi quasi introvabili sul sito della società (leggi la nostra inchiesta), ieri alla nostra richiesta di informazioni ha rimandato al ministero. Cioè, ha fatto capire chiaro e tondo, «se il ministero paga, rimettiamo i treni notturni senza fermata a Bologna, sennò niente».

Insomma, Trenitalia a pochi giorni non sa (o non vuole dire) cosa avverrà. A dire se la Puglia resterà ancora per altri sei mesi isolata dovrà essere il ministero. Cioè Passera. Quello stesso ministro del nuovo governo Monti che a febbraio scorso giurò a Vendola e Minervini che la questione dei treni sarebbe stata oggetto di un tavolo ad hoc.

Il tavolo non solo non c'è mai stato, ma su questo argomento il ministero e lo stesso portavoce del ministro che ci aveva assicurato ci sarebbe stata una presa di posizione del ministro (spiegata in anticipo ai pugliesi), da mesi rimanda. 

Tra meno di tre settimane sapremo quale sorpresa il governo e il ministro hanno pensato per riparare a questa ingiustizia che penalizza la Puglia e il Sud. Ammesso e non concesso che riparazione ci sarà.

Nella attesa di sapere come il ministro riparerà alla mancata promessa (a Vendola e ai Pugliesi) di un tavolo e di una soluzione mai trovata, l'assessore ai trasporti Guglielmo Minervini riferisce che le uniche novità potrebbero riguardare il ripristino di due soli treni notte da Lecce, senza fermata a Bologna, e uno da Taranto, sempre però con fermata a Bologna.

Mesi e mesi di battaglie, di incontri e di promesse non mantenute per «ri-avere» due treni, vecchi e sporchi che arrivino dritti a Milano. Mentre il resto dell'Italia viaggia sui veloci Frecciarossa sulla rete dell'Alta velocità. Tutto questo mentre i nostri bravi politici viaggiano gratis in aereo. E non accennano neppure a chiedere (seppure con pudore, vista la crisi) se mai anche la Puglia potrà sognare l'Alta Velocità e far viaggiare i pugliesi su treni diversi da questi treni-lumaca. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 

PHOTONEWS