Martedì 25 Settembre 2018 | 19:49

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Treni, Puglia isolata Il governo dopo 4 mesi: consapevole dei disagi

ROMA – «Questo Governo, ben consapevole dei conseguenti disagi arrecati agli utenti» dalla riduzione decisa da Trenitalia della percorrenza dei treni notte più costosi e meno frequentati, «sta procedendo, a risorse invariate, nell’ambito dell’aggiornamento del secondo periodo contrattuale (2012-2014) del contratto di servizio nazionale, ad una verifica della fattibilità tecnica di un prolungamento di alcuni collegamenti provenienti dal Sud, attualmente attestati a Roma e a Bologna, da rendersi eventualmente operativo a breve».
Treni, Puglia isolata Il governo dopo 4 mesi: consapevole dei disagi
ROMA – «Questo Governo, ben consapevole dei conseguenti disagi arrecati agli utenti» dalla riduzione decisa da Trenitalia della percorrenza dei treni notte più costosi e meno frequentati, «sta procedendo, a risorse invariate, nell’ambito dell’aggiornamento del secondo periodo contrattuale (2012-2014) del contratto di servizio nazionale, ad una verifica della fattibilità tecnica di un prolungamento di alcuni collegamenti provenienti dal Sud, attualmente attestati a Roma e a Bologna, da rendersi eventualmente operativo a breve». 

Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, al question time alla Camera. 

Giarda ha ricordato che il servizio dei 'treni nottè rientra nel 'Servizio Universalè e per poter essere effettuato ha necessità di un corrispettivo, «definito nell’ambito di un Contratto di Servizio nazionale (2009-2014), in quanto presenta un conto economico negativo. 

Trenitalia, nel 2011 ha registrato una perdita complessiva di rilevante entità nonostante i corrispettivi, derivante principalmente dal forte calo della domanda del Servizio Universale e dalla conseguente contrazione dei ricavi». In tale ottica – ha aggiunto il ministro – con l'orario in vigore da dicembre 2011, «ferme restando le tratte servite, si è reso necessario procedere ad una riduzione della percorrenza dei treni notte più costosi e meno frequentati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS