Domenica 21 Aprile 2019 | 02:10

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Trani

Il ritorno del bus elettrico è la sorpresa di Pasqua

Novità nel settore mobilità

Il ritorno del bus elettrico è la sorpresa di Pasqua

Nico Aurora

TraniIl ritorno del bus elettrico gratuito è stata la notizia inattesa del ponte di Pasqua. Infatti, da sabato scorso a ieri sera, il piccolo mezzo di trasporto, che già la città aveva conosciuto per un mese, durante le feste di Natale, è ricomparso lungo lo stesso percorso, tra centro urbano e storico, osservando gli stessi orari e fermate del progetto precedente.

Come nella precedente circostanza, è stato noleggiato da Amtab Bari e, proprio perché in questo caso la durata del servizio si è ristretta a soli tre giorni, Amet ha scelto di non rivestirne la livrea con i loghi dell’azienda e della Città di Trani, lasciandola con i colori della città metropolitana. Allo stato non è dato conoscere quali siano i costi di questo nuovo servizio fornito da amministrazione comunale e Amet in collaborazione con la barese Amtab.

Vero è, peraltro, che il bus elettrico tornerà fruibile in occasione della festa del 25 aprile e del ponte del 1mo e 3 maggio, fra festa del lavoro e patronale. Infatti, la disponibilità del bus si lega strettamente all’estensione dell’attivazione dei varchi nell’area portuale durante le giornate festive, dalle 10 alle 24.

Intanto, dallo scorso primo aprile, la sosta a pagamento, come ogni anno fino a fine settembre, si è allungata fino a tarda sera. Dalla domenica al giovedì è fino alle 23, mentre venerdì e sabato è fino alle 24. Inoltre, dal 1mo giugno, torneranno disponibili anche i parcheggi a pagamento delle zone cosiddette “estive”, a cominciare da quelli del lungomare Cristoforo Colombo.

Ancora nessuna notizia ufficiale, invece, sul destino della sosta a pagamento.

Quanto ventilato nei giorni scorsi, circa la volontà del Comune di Trani di affidare il servizio ad un altro gestore e non più ad Amet, non trova conferma, ma tanto è bastato per alimentare non poco il clima politico. Se ne saprà di più a breve, in prossimità dell’approvazione del bilancio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400