Sabato 23 Gennaio 2021 | 14:47

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
BariIl virus
Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

 
HomeIl caso
Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito un altro

 
FoggiaIl virus
Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita»

Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita». Anelli: «No a vaccini a chi non è a rischio»

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

andria

La Corte dei conti indaga
sulla piscina comunale

Coratella (M5S): «Richieste al Comune informazioni sulla gestione»

La Corte dei conti indaga sulla piscina comunale

MARILENA PASTORE

ANDRIA - Una nuova richiesta di informazioni da parte della Procura regionale della Corte dei Conti sarebbe giunta all’attenzione del segretario generale del comune di Andria, concernente l’apertura di un fascicolo sulla piscina comunale.

A renderlo noto è il gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle che in una nota ricostruisce la vicenda. «La richiesta di informazione – spiega il capogruppo Michele Coratella – sarebbe datata il 22 febbraio scorso e la nota giunta dalla procura regionale della Corte dei Conti conterrebbe una richiesta di informazioni sulla vicenda “piscina comunale”. Com’è noto, risale esattamente ad un anno fa: la determina dirigenziale n. 360 del febbraio 2017 ha disposto la proroga tecnica del contratto di concessione del 2007, affidando alla stessa società in capo a cui era posto il servizio di gestione della piscina comunale di via Delle Querce, un contratto che dopo nove anni era scaduto il 21/5/2016.

Il Comune al riguardo, solo dopo nostra richiesta di chiarimenti, a febbraio 2017, dopo quasi un anno, adottava una proroga tecnica che spostava al 31.12.2017 la scadenza dell’affidamento della piscina per poter, nelle more, espletare una nuova gara. E’ decorsa anche questa proroga tecnica senza che il comune abbia ancora fatto la gara, e solo a febbraio 2018 sono riusciti ad individuare la società che dovrà coadiuvare il comune per fare questa, probabilmente complicatissima, gara pubblica. Tale inspiegabile ritardo rende anche difficoltoso gli investimenti del privato che non ha la certezza della propria permanenza della gestione . Non è la prima volta – prosegue l’avvocato Coratella – che interpelliamo la Corte dei Conti e probabilmente non sarà l’ultima. Ed ora sembra essere giunta l’ennesima richiesta della procura di acquisizione degli elementi istruttori per una completa ricostruzione dei fatti.

Nella nota – spiega Coratella con gli altri consiglieri - la Procura chiede al comune di trasmettere le necessarie informazioni sullo stato del rapporto debito-credito intercorrente tra l’ente comunale e la società che gestisce la struttura, entro il 21 marzo prossimo. Insieme a questo atto – conclude il M5S – c’è tutta un’altra serie di documenti giunti a palazzo di Città che allo stato inspiegabilmente risultano “sotto chiave”, a cui non hanno accesso i consiglieri comunali che di fatto non possono svolgere il proprio ruolo, che riguarderebbero anche responsabilità di amministratori e dirigenti. Non escludiamo anche di intraprendere azioni drastiche tese a far sì che questi atti siano resi pubblici di modo che i consiglieri comunali tutti possano accedervi indistintamente, al fine di informare gli andriesi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie