Lunedì 22 Ottobre 2018 | 00:46

NEWS DALLA SEZIONE

Davanti alla chiese
Bisceglie, spacciano 50 euro falseper le piantine dei malati di tumore

Bisceglie, spacciano 50 euro false per le piante dei ma...

 
Il prodigio
Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegico

Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegic...

 
Presi dalla Polizia
Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in sala giochi

Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in s...

 
la tragedia di Andria
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Fe...

 
Il caso
Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito...

 
Il convegno
Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurez...

 
Il bilancio
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
La strage
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Ad Andria
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Mur...

 
Il caso
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Sulla Corato-Altamura
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salv...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

In un centro commerciale

Shopping gratis rubando abiti
arrestate tre donne ad Andria

Shopping gratis rubando abiti arrestate tre donne ad Andria

ANDRIA - Tre donne del barese, di 18, 19 e 24 anni, sono stata poste agli arresti domiciliari per furto aggravato. Le giovani, in passato denunciate per analoghi reati, avevano l’obiettivo di fare shopping gratis, nel centro commerciale «Mongolfiera» di Andria.

Erano riuscite a nascondere, in parte indossandoli, in parte riponendoli in borsa, abiti per un valore di 400 euro, ai quali, nei camerini di prova, avevano rimosso le tacche antitaccheggio.

A notarle gli addetti alla sicurezza del negozio che hanno chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari, hanno recuperato la refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario. Le donne sono state arrestate e poste ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400