Domenica 21 Aprile 2019 | 18:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

giornata dedicata

Andria, il ricordo di Paola
come lotta al caporalato

Oggi il secondo anniversario dalla morte della bracciante agricola

Andria, il ricordo di Paola come lotta al caporalato

MARILENA PASTORE

ANDRIA - Una giornata dedicata a Paola Clemente, la bracciante tarantina morta nei campi ad Andria mentre lavorava alla cosiddetta acinellatura dell’uva. Alla vigilia del secondo anniversario della sua scomparsa, avvenuta il 13 luglio 2015, la Flai Cgil e la Cgil vogliono ricordare la donna di San Giorgio Jonico insieme al marito, Stefano Arcuri. “Una grande lavoratrice”, disse nella camera del lavoro di Andria in occasione dello scoprimento della targa dedicata a sua moglie. E Stefano ancora oggi ricorda: «Ogni mattina Paola si alzava alle 2, il suo telefono è ancora acceso e tutti i giorni alla stessa ora continua a suonare la sua sveglia, in suo ricordo».

Oggi 12 luglio, in occasione della vigilia del secondo anniversario della morte di Paola, ad Andria si terrà presso il Chiostro di San Francesco alle ore 16 un dibattito sui temi della lotta e contrasto alle illegalità diffuse in agricoltura e sull’applicazione della legge199/2016, ribattezzata anti-caporali. All’incontro parteciperanno Gianna Fracassi, segretaria confederale Cgil, Jean René Bilongo della Flai Cgil nazionale, Pino Gesmundo, segretario generale Cgil Puglia, Peppino Deleonardis, segretario generale Cgil Bat, Antonio Gagliardi, segretario generale Flai Cgil Puglia, Stefano Arcuri, marito di Paola Clemente e Nicola Giorgino, sindaco di Andria. Interverrà in collegamento la segretaria generale Flai Cgil nazionale, Ivana Galli.

A condurre sarà Giorgio Sbordoni, redattore di RadioArticolo1. «Questa iniziativa rientra nella campagna della Flai Cgil ‘Ancora in campo’ che si articolerà in diverse tappe in tutta la Puglia fino a settembre», spiega Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat. «Nella nostra provincia, oltre al ricordo di Paola di domani, agli inizi di agosto farà tappa anche il ‘Camper dei diritti’ con il quale gireremo le campagne del territorio per sensibilizzare tutti i lavoratori sull’importanza di pretendere un’occupazione sana e legale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400