Giovedì 18 Aprile 2019 | 15:28

NEWS DALLA SEZIONE

Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 
Il punto
«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
PotenzaA potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
TarantoLieto Evento
Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

bisceglie

Danni da neve
finanziati i lavori

La nevicata del 6 gennaio danneggiò anche la caserma della Tenenza dei carabinieri

Danni da neve finanziati i lavori

LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE - La nevicata del 6 gennaio scorso, con replica e raffiche di vento forte verificatesi a Bisceglie nei successivi 10 e 11 gennaio, danneggiò non solo le colture nei campi agricoli.

Infatti oggi, a distanza di quattro mesi da quelle avversità, si apprende che altri danni strutturali, a causa del peso della neve caduta in abbondanza, li subirono anche la caserma della Tenenza «de Trizio» dei carabinieri, le strutture esterne del Comando di polizia municipale e alcuni immobili di proprietà comunale. Solo ora, con determinazione dirigenziale dell’ufficio tecnico del Comune di Bisceglie (pubblicata all’albo pretorio il 19 maggio) sono stati previsti ed approvati i lavori di somma urgenza per l’eliminazione dei pericoli per la pubblica e privata incolumità, in primis i lastrici solari dei suddetti immobili compromessi dalla nevicata, per una spesa complessiva di 25.083,20 euro.

La Protezione civile emanò l’allerta meteo e le avverse condizioni climatiche favorirono la formazione di ghiaccio anche sulla struttura esterna di ferro presente nell’atrio della locale Tenenza dei carabinieri in via Cappuccini utilizzato come parcheggio degli automezzi di servizio, tanto da farla collassare. Il cedimento si verificò, alla pari, anche per alcune pignatte a seguito di consistenti infiltrazioni dal solaio del deposito automezzi della polizia municipale.

Il personale del Servizio Manutenzioni - Viabilità e Traffico comunale ha effettuato un sopralluogo per valutarne la pericolosità. Si può pertanto completare la cronaca di quelle fredde giornate di inizio 2017, che si aggiunge alla richiesta di indennizzo per calamità naturale presentata dal Comune ma non concessa dalla Regione Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400