Domenica 21 Aprile 2019 | 04:07

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Dalle ore 9,30

«Medicine e prospettive di vita»
convegno alla biblioteca di Trani

Si potrà toccare con mano per la prima volta al mondo la memoria dell'acqua, cioè la sua capacità di immagazzinare le informazioni

«Medicine e prospettive di vita» convegno alla biblioteca di Trani

BARI - Il 14 maggio a Trani, in occasione del convegno "Medicine e prospettive di vita", in programma dalle ore 9,30 alla Biblioteca comunale, si potrà toccare con mano per la prima volta al mondo la memoria dell'acqua, cioè la sua capacità di immagazzinare le informazioni.

L'evento, organizzato dal Comune di Trani in sinergia con Francesco Mavelli, ministro dell'Ong Nohe e presidente del Comitato d’Onore, vedrà l'alternarsi di numerosi relatori: Giulio Tarro, virologo di Napoli, affronterà il tema “Medicina e prospettive di vita”; Giuseppe Tempesta, tributarista di Roma, parlerà del “Diritto tra umanità e malasanità”, Alessandro Passaro, civilista di Lecce, illustrerà la “Responsabilità in Sanità”, Sergio Shonauer, ginecologo barese, tratterà di "Umanizzazione e Medicina”, e Cosimo Lorè, criminologo, chiamato ad affrontare il rapporto tra “Scienza ed umanesimo”.

Insieme con Tarro, presidente del Comitato Scientifico del Parlamento del Mediterraneo, l'organismo intergovernativo che si occupa di diffondere pace e coesione nel Mediterraneo, ci sarà Stefano Calamita, presidente di Naturalpharma International, azienda partner del Parlamento nelle opere di intervento umanitario. Illustrerà l'esperimento, già mostrato privatamente all'Istituto di fisica nucleare di Frascati, con il quale è stato possibile vedere l'energia sottile sprigionata dall'acqua. "Abbiamo scoperto una procedura – afferma Calamita – che la fa vedere a occhio nudo. L'acqua con le informazioni viene solidificata ed è visibile e misurabile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400