Venerdì 22 Gennaio 2021 | 20:09

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
Covid news h 24Al San Giacomo
Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Ricoverato al Bonomo di Andria

Canosa, giovane ferito
con colpi pistola: è grave

Dalle prime indagini è emersa una coincidenza: Fabio Paciolla era amico di Giuseppe Vassalli, anche lui di Canosa di Puglia, scomparso nell’estate del 2015

Canosa, giovane ferito con colpi pistola: è grave

CANOSA DI PUGLIA (BARLETTA ANDRIA TRANI) - Un giovane di 27 anni, Fabio Paciolla, con precedenti penali, è stato ferito con colpi di pistola la notte scorsa a Canosa di Puglia ed è ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale di Andria.

Gli agenti del locale commissariato, che indagano insieme alla Squadra Mobile di Bari con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani, sono intervenuti nei pressi della stazione ferroviaria di Canosa di Puglia dopo aver ricevuto la segnalazione di una persona ferita in auto. Paciolla è stato colpito da tre proiettili, uno al collo e due alla testa, ed è attualmente sottoposto ad intervento chirurgico.

Dalle prime indagini è emersa una coincidenza: Paciolla era amico di un altro giovane suo coetaneo, Giuseppe Vassalli, anche lui di Canosa di Puglia, scomparso nell’estate del 2015.
La procura di Trani, per quella scomparsa, indaga per omicidio, essendoci elementi tali da far credere che il giovane non si sia allontanato spontaneamente. Vassalli aveva problemi di salute tali per cui avrebbe dovuto portare denaro e farmaci con sè, e gli investigatori escludono che si sia tolto la vita. Gli inquirenti stanno verificando in queste ore se possa esserci un collegamento fra la scomparsa di Vassalli e quella, durata solo un giorno, di Paciolla.

Quest’ultimo è stato trovato dai poliziotti nella sua auto, una Ford, davanti alla stazione ferroviaria. Trasferitosi da tempo a Milano per lavoro, Paciolla era tornato nella sua città mercoledì scorso. Il giorno dopo, uscito da casa, non vi aveva più fatto rientro, fino a quando la scorsa notte è stato trovato ferito nella sua auto. Il giovane ha subito un delicato intervento chirurgico nell’ospedale di Andria e la prognosi resta riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie