Mercoledì 22 Maggio 2019 | 01:33

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Da Bisceglie a Boston: ricercatore scopre innovativa terapia oncologica

Da Bisceglie a Boston: ricercatore scopre innovativa terapia oncologica

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 
Riflettori puntati
Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

 
Il diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
L'episodio
Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

 
Magnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 
REBUS VIABILITÀ
Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

 
Il memoriale
Nardi Savasta

Magistrati arrestati, D'Introno: «Ai giudici escort, mazzette e frullatori»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

La denuncia: «Reflui di fogna nella falda a Bisceglie»

La denuncia: «Reflui di fogna nella falda a Bisceglie»
«A seguito di alcune segnalazioni, gli scriventi cittadini biscegliesi hanno inviato a mezzo raccomandata un esposto alla Procura della Repubblica di Trani (e ad altri Enti competenti) per segnalare lo scarico in falda delle acque reflue provenienti dall'impianto depuratore di Corato. Da oltre un mese e a circa metà del suo consueto percorso, i reflui "scompaiono" in un inghiottitoio, finendo con l'inquinare gravemente la falda freatica del nostro sottosuolo». Scrivono così Titti Mastrapasqua e Alfredo Logoluso nell’«esposto riguardante lo scarico dei reflui fognari provenienti dal depuratore di Corato nella falda freatica, attraverso un inghiottitoio in territorio di Bisceglie».

I REFLUI «SCOMPARSI» - E proseguono: «Il corpo idrico superficiale costituito dai reflui scaricati sul suolo dall’impianto depuratore di Corato presso “lama fondo Griffi“, da oltre un mese non raggiunge il proprio recapito finale in mare presso “cala Pantano” in territorio di Bisceglie; il letto del canale risulta secco lungo tutta la seconda metà del suo percorso, sul fondo della “lama di Macina”.
In seguito si constatava e si documentava (si veda la foto qui accanto, ndr), che in agro di Bisceglie presso "lama S.ta Croce", precisamente circa 100 mt a Nord-Est di “Torre Cassanelli”, il canale di scarico devìa sul lato sinistro rispetto al verso di scorrimento delle acque reflue, e sversa la portata del torrente (pari a 8.219 tonnellate al giorno secondo dati dell’Agenzia regionale per l’ambiente) direttamente nella falda freatica sottostante, attraverso un inghiottitoio».

CHI INTERVIENE? - Mastrapasqua e Logoluso manifestano «forte preoccupazione per il grave inquinamento che gli scarichi maleodoranti di colore scuro e a tratti schiumosi provocano alla falda freatica del sottosuolo, e di conseguenza anche a tutto il territorio agricolo e attività ad esso correlate» e quindi sollecitano i destinatari della missiva (Polizia Provinciale di Barletta-Andria-Trani, Comando Carabinieri del NOE di Bari, AQP Direzione Generale, AIP Direzione Generale, Comune di Bisceglie), «ciascuno secondo le proprie competenze e responsabilità, affinché provvedano a porre termine allo scarico inquinante di fogna nella falda freatica e a ripristinare lo scorrimento delle acque sul suolo fino al mare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400