Giovedì 23 Maggio 2019 | 08:58

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
Sanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 
Riflettori puntati
Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

 
Il diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
L'episodio
Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

 
Magnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 
REBUS VIABILITÀ
Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione
Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Travolto e ucciso da moto mentre attraversa la strada Denunciato un 15enne

Travolto e ucciso da moto mentre attraversa la strada Denunciato un 15enne
BISCEGLIE - La tranquilla domenica delle Palme è stata funestata da una tragedia della strada, nel centro di Bisceglie, dove un uomo di 56 anni è deceduto subito dopo essere stato travolto da un motociclista mentre attraversava via Imbriani. L’investitore, forse colto dal panico, ha proseguito la sua corsa in direzione Molfetta. Erano circa le ore 20 quando si è verificato l’incidente nella trafficata via Imbriani. L'investitore è stato identificato poche ore dopo.

La vittima investita dallo scooter veloce è il biscegliese Mauro Di Lecce. Le sue condizioni, per i traumi riportati nell’impatto e per aver battuto violentemente il capo, sono apparse gravissime agli operatori del servizio di emergenza 118 che hanno tentato invano di rianimarlo sul posto. Non c’è stato più nulla da fare. Per l’uomo che gestiva con grande fatica un tarallificio nella zona si sono aperte le porte dell’obitorio, sotto gli occhio del figlio incredulo in lacrime.

È iniziata, quindi, la caccia all’autore dell’investimento. Si ipotizzano le pesanti accuse di omicidio e di omissione di soccorso. Il caso è al vaglio del magistrato di turno. Poco dopo l’incidente i carabinieri, servendosi di alcune telecamere di sorveglianza per risalire allo scooter ricercato, avrebbero sottoposto a fermo un giovane di 15 anni ritenuto responsabile dell’investimento con fuga, che con un suo amico è stato sottoposto ad interrogatorio. Il ragazzo si sarebbe messo alla guida della sua moto, pur non avendo la patente e di un motorino senza targa, investendo e uccidendo il pedone, per poi darsi alla fuga

Per i rilievi sono intervenuti sul posto gli agenti della polizia municipale. Secondo i primi rilievi sembra che il quindicenne, alla guida di un 'Typhoon' privo di targhe, inizialmente fermo nel traffico, ha azzardato un sorpasso terminato investendo mortalmente Mauro Di Lecce.
Notevoli i disagi registratisi alla circolazione ieri sera. La chiusura al traffico si è protratta per oltre un’ora fino alla rimozione del cadavere. [Luca De Ceglia]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400