Sabato 23 Gennaio 2021 | 08:27

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BariIl virus
Casa di riposo di Bitonto assediata dal virus: maxi focolaio con 106 positivi

Casa di riposo di Bitonto assediata dal virus: maxi focolaio con 106 positivi

 
PotenzaIl caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 

i più letti

Rapinatore seriale fermato a San Ferdinando

SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BAT) - Un uomo di 29 anni, Claudio Dascoli è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia perchè responsabile di due tentate rapine commesse nel giro di un'ora circa, prima ai danni di una gioielleria e poi di una farmacia. I carabinieri, appostati nei pressi della sua abitazione, dopo averlo visto entrare, sono intervenuti e lo hanno arrestato mentre stava preparando la valigia per fuggire
Rapinatore seriale fermato a San Ferdinando
SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BAT) - Un uomo di 29 anni, Claudio Dascoli è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia perchè responsabile di due tentate rapine commesse nel giro di un'ora circa, prima ai danni di una gioielleria e poi di una farmacia.

Il presunto malvivente, poco prima dell'orario di chiusura, si era introdotto in una gioielleria in via Roma di San Ferdinando di Puglia, fingendosi un normale cliente e facendosi mostrare diversi gioielli. Dopo aver preso dalla tasca un taglierino ha preso in ostaggio la moglie del gioielliere che era alla cassa, minacciandola con l'intento di farsi aprire cassaforte e registratore. Il gioielliere però aveva reagito ed ingaggiato con Dascoli una colluttazione durante la quale quest'ultimo aveva ferito con diversi colpi al volto la vittima prima di fuggire a mani vuote. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza ed il rapinatore, avendo agito a volto scoperto, è stato riconosciuto dai carabinieri intervenuti sul luogo.

Di lì a poco veniva segnalata un'altra rapina in corso presso una farmacia in Piazza Umberto I. I carabinieri, appostati nei pressi della sua abitazione, dopo averlo visto entrare, sono intervenuti e lo hanno arrestato mentre stava preparando la valigia per fuggire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie