Lunedì 25 Gennaio 2021 | 19:19

NEWS DALLA SEZIONE

viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Barletta, due fermi per l'attentato a consigliere del Pd Escluso il movente politico

BARLETTA - Gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito, nella notte, due fermi a Barletta (BAT) nei confronti dei presunti attentatori che, il 20 gennaio scorso, si avvicinarono in moto al consigliere comunale Pasquale Ventura, capogruppo del Partito Democratico di Barletta, sparandogli contro due colpi di pistola, senza ferirlo. Ventura divenne bersaglio dei due uomini, attorno alle 14.30 del 20 gennaio, mentre stava per entrare in auto nei pressi dell'abitazione della figlia
Barletta, due fermi per l'attentato a consigliere del Pd Escluso il movente politico
BARLETTA – Non fu un agguato politico. Gli investigatori ne sono sicuri. Così come sono sicuri che a tentare di uccidere il consigliere comunale di Barletta, Pasquale Ventura, capogruppo del Pd, furono i pregiudicati Francesco Sibilano, di 28 anni, di Andria, e Igli Kamberi, di 29, albanese. I due sono stati fermati oggi dalla polizia con l'accusa di essere gli autori dell’agguato del 20 gennaio scorso, compiuto per strada, a Barletta, durante il quale Ventura rimase miracolosamente. I fermati dovranno rispondere di tentativo di omicidio e detenzione di armi e munizioni.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, che si è avvalsa delle riprese telecamere di videosorveglianza posizionate in diverse zone della città, i due, dieci minuti prima delle ore 15 del 20 gennaio, attesero Ventura sotto casa della figlia, a bordo di un’auto e misero in atto una sorta di sopralluogo. Subito dopo raggiunsero un box in città, lasciarono l’auto e salirono in sella a una motocicletta, Sibilano alla guida e Kamberi dietro. Raggiunsero quindi via Firenze e appena Ventura uscì dal portone di casa di sua figlia spararono contro il capogruppo del Pd due colpi di arma da fuoco.

A sparare – secondo quanto accertato – fu Kamberi. Le indagini sono state complesse, hanno riferito stamani gli inquirenti in procura, che hanno utilizzato i metodi tradizionali ma si sono avvalsi anche di mezzi informatici. "Il problema – ha riferito il vice commissario di Barletta Antonio Corvasce – è stato riuscire a 'targarè la moto". Non essendo la targa ben visibile, pur avendo identificato i due, mancando altre prove e tracce concrete, la polizia è riuscita a risalire a quella targa dal profilo Facebook dei due, su cui la moto era in bella evidenza e pure la targa.

Ieri, inoltre, la polizia, ha sequestrato 13 munizioni, di quelle utilizzate anche per sparare a Ventura, adatte a pistole di tipo revolver, e i due caschi, uno integrale, e l’altro a "scodella", che sarebbero stati utilizzati dai due fermati nel corso dell’agguato.

"Le indagini sono ancora in corso – ha concluso il procuratore di Trani, Carlo Maria Capristo – ma al momento possiamo solo dire che è escluso che il movente dell’agguato sia politico". Sin da subito gli inquirenti si sono concentrati sulla vita privata e familiare del capogruppo del Pd, definendola "burrascosa" e "litigiosa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie