Sabato 25 Maggio 2019 | 13:17

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
La sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
La decisione
Barletta, villette abusive: dissequestro e proprietari assolti

Barletta, villette abusive: dissequestro e proprietari assolti

 
La sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
La bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
Dopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
Sanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
FoggiaL'avviso
Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
LecceL'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
BrindisiDai Cc
Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Barletta, saranno sgombrati abusivi di ex alloggi comunali

BARLETTA – E' servita a pianificare lo sgombero degli alloggi comunali all’interno dell’ex distilleria, destinati agli anziani ma occupati abusivamente dal 2009, la riunione che si è tenuta oggi in prefettura a Barletta, alla quale hanno partecipato, con il prefetto Clara Minerva, il sindaco Pasquale Cascella, i rappresentanti cittadini e provinciali delle forze dell’ordine e il procuratore di Trani, Carlo Maria Capristo.
Barletta, saranno sgombrati abusivi di ex alloggi comunali
BARLETTA – E' servita a pianificare lo sgombero degli alloggi comunali all’interno dell’ex distilleria, destinati agli anziani ma occupati abusivamente dal 2009, la riunione che si è tenuta oggi in prefettura a Barletta, alla quale hanno partecipato, con il prefetto Clara Minerva, il sindaco Pasquale Cascella, i rappresentanti cittadini e provinciali delle forze dell’ordine e il procuratore di Trani, Carlo Maria Capristo. Si è parlato concretamente di "operazioni di sgombero" e sono state definite le attività di competenza dell’Amministrazione comunale.

Il sindaco, nei giorni scorsi, ha delegato un suo assessore, Marcello Lanotte, con delega alla polizia municipale, a coordinare le operazione dell’amministrazione comunale in seno a tale vicenda. Il 13 gennaio scorso, infatti, in seguito a un controllo dei carabinieri negli alloggi, fu scoperto un presunto furto di energia elettrica: 17 persone furono arrestate e gli alloggi posti sotto sequestro con facoltà d’uso per due mesi. A metà marzo, dunque, il tempo concesso agli occupanti scadrà e a quella scadenza, prefettura e amministrazione comunale stanno cercando di arrivare anche coinvolgendo gli occupanti, che presto saranno convocati per un incontro, accompagnati, in delegazione, dai loro avvocati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400