Martedì 23 Aprile 2019 | 06:21

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Armati vicino discoteca arrestati baresi a Trani

TRANI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Trani hanno tratto in arresto due giovani, un 21enne ed un 28enne, entrambi baresi, di cui uno già noto alle forze dell’ordine; erano nei pressi di un noto locale notturno
Armati vicino discoteca arrestati baresi a Trani
TRANI - I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Trani hanno tratto in arresto due giovani, un 21enne ed un 28enne, entrambi baresi, di cui uno già noto alle forze dell’ordine, per porto abusivo di arma in luogo aperto al pubblico. Il controllo, riconducibile all’esecuzione di uno dei frequenti servizi di verifica del regolare svolgimento della movida nel centro cittadino, effettuati anche alla luce dei gravi fatti di sangue occorsi nella provincia barese in prossimità di locali ove usano aggregarsi folle di giovani, è stato realizzato nelle immediate vicinanze di una nota discoteca.

In piena notte, dopo un’attenta osservazione di decine di giovani frequentatori del locale, gli investigatori si sono concentrati su di un gruppo di ragazzi, sottoponendo a controllo una Volkswagen Golf con a bordo due di essi. Il nervosismo palesato dagli stessi alla verifica in atto ha fatto insospettire ulteriormente gli operanti, i quali, effettuata un’immediata perquisizione sul posto, hanno rinvenuto, sotto il sedile del passeggero, una pistola cal. 7,65, di fabbricazione serba, con 3 cartucce nel caricatore inserito, in ottimo stato di conservazione e pronta a far fuoco.

Sono in corso accertamenti volti a stabilirne la provenienza, che tuttavia si presuma sia illecita. Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Trani. I militaro della sezione investigazioni scientifiche del Reparto Operativo di Bari spetterà infine effettuare accertamenti balistici sull’arma al fine di stabilire il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400