Giovedì 21 Gennaio 2021 | 16:47

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità stabilimento di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

 
Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Canosa ritrova l’area di Giove Toro

CANOSA - Si è conclusa la prima campagna di scavo nell'area del tempio di Giove Toro, acquisita nel 2013 dall'Amministrazione Comunale. L'intervento è stato realizzato in concessione del Ministero per i Beni e le attività culturali al Dipartimento di Scienze dell'antichità e del tardoantico dell'Università di Bari, su richiesta della professoressa Marcella Chelotti.
Canosa ritrova l’area di Giove Toro
CANOSA - Si è conclusa la prima campagna di scavo nell'area del tempio di Giove Toro, acquisita nel 2013 dall'Amministrazione Comunale. L'intervento è stato realizzato in concessione del Ministero per i Beni e le attività culturali al Dipartimento di Scienze dell'antichità e del tardoantico dell'Università di Bari, su richiesta della professoressa Marcella Chelotti. Lo scavo è stato auspicato e seguito dalla dottoressa Marisa Corrente, della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia, e si è avvalso del supporto logistico dell'amministrazione comunale, affiancata dalla Fondazione Archeologica Canosina, per alcune opere sul campo. Alle indagini archeologiche ha partecipato una equipe di studenti universitari, guidati dalla professoressa Raffaella Cassano, responsabile del progetto scientifico, e coordinati dagli archeologi Marco Campese, Giuseppe Schiavariello e Maria Silvestri.

«Questo primo intervento, riallacciandosi agli esiti degli anni Ottanta del secolo scorso - spiegano gli archeologi - ha meglio puntualizzato alcune fasi di frequentazione del complesso templare, in particolare della zona del podio. È stato, inoltre, eseguito il rilievo della cella del tempio di età antoniniana ed è stata identificata l'ubicazione della base della statua votiva. L'esame della superficie del podio ha anche evidenziato la presenza di buche di palo relative alla costruzione di capanne che rimandano quasi certamente ad una fase di frequentazione di età longobarda».

«Le operazioni di scavo e di rilievo hanno, inoltre, consentito di verificare l'estensione del complesso templare nella zona occidentale, dove sono stati individuati i crolli del porticato e dell'abside paleocristiana». L’area di Giove Toro è diventata comunale dopo un lungo iter per acquisire la zona archeologica. L’acquisizione avvenne, con delibera della giunta Ventola del 23 aprile 2012, mentre il lungo iter, iniziato diversi anni fa, si è concluso solo nel febbraio del 2013, quando il Consiglio comunale, sindaco La Salvia, ha preso atto della autorizzazione rilasciata dalla Sezione civile del Tribunale di Trani, del 3 luglio 2012, in ordine a quella transazione e al conseguente trasferimento dell’area di “Giove Toro” al Comune. Definita l’acquisizione, ora l’a re a archeologica ha anche iniziato il suo «personale» iter per tornare alla fruibilità di tutti. Canosini e turisti. [Paolo Pinnelli]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie