Domenica 21 Aprile 2019 | 18:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Sagra del carciofo con il volontariato

TRINITAPOLI - Parte oggi la due giorni della nona edizione della «Sagra del carciofo» organizzata dall’Associazione volontari soccorritori con il Comune. Il taglio del nastro è previsto alle 17.30 da parte del prefetto della Provincia. Alla sagra parteciperanno, produttori e commercianti ortofrutticoli, cantine vinicole, opifici oleari, caseifici, panifici e pasticcerie locali. Presso gli stands saranno esposti prodotti tipici locali e potranno essere degustati i carciofi
Sagra del carciofo con il volontariato
TRINITAPOLI - Parte oggi la due giorni della nona edizione della «Sagra del carciofo» organizzata dall’Associazione volontari soccorritori con il Comune. Il taglio del nastro è previsto alle 17.30 da parte del prefetto della Provincia Barletta-Andria-Trani, Clara Minerva, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni ai vari livelli. L’evento è stato presentato dal sindaco, Francesco Di Feo, dal presidente dell’Avs, Antonietta De Rosa, e da Damiano Marzucco uno promotori, nel 2006, della manifestazione. Il primo cittadino, nel sottolineare il ruolo determinante dell’associazione di volontariato, ha ricordato che la sagra è di fondamentale promozione del territorio in quanto suscita da sempre attenzione e partecipazione da parte di numerose comunità del foggiano e del nord barese.

Alla sagra parteciperanno, produttori e commercianti ortofrutticoli, cantine vinicole, opifici oleari, caseifici, panifici e pasticcerie locali. Presso gli stands saranno esposti prodotti tipici locali e potranno essere degustati i carciofi. Da condimento spettacoli, danze, e musiche anche per i bambini. Inoltre, i visitatori potranno fruire di visite guidate sarà a parco archeologico e zona umida. La novità, quest’anno spiegano Damiano Marzucco e Antonietta De Rosa è il concorso gastronomico «Carciochef» amatoriale. La commissione, composta dal sindaco Di Feo, dal dirigente scolastico dell’istituto alberghiero di Margherita di Savoia, Pasquale Sgaramella, e da un rappresentante della protezione civile, premierà la ricetta di più facile realizzazione con ingredienti di prodotti del territorio. [g.s.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400