Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 19:54

NEWS DALLA SEZIONE

sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Barletta, riecco la Biblioteca dei ragazzi Concorso per giovani: racconta l'Europa

BARLETTA - Nella sua travagliata storia la Biblioteca dei ragazzi ha conosciuto più giorni di chiusura che di apertura. Ora (finalmente) la gara per l’aggiudicazione del «Servizio decentrato della sezione regazzi della Biblioteca comunale Loffredo» si è conclusa. Il servizio è stato assegnato dal Settore beni e servizi culturali all’associazione Mirabilia di Barletta
Barletta, riecco la Biblioteca dei ragazzi Concorso per giovani: racconta l'Europa
BARLETTA - Nella sua travagliata storia la Biblioteca dei ragazzi ha conosciuto più giorni di chiusura che di apertura. Ora (finalmente) la gara per l’aggiudicazione del «Servizio decentrato della sezione regazzi della Biblioteca comunale Loffredo» si è conclusa. Il servizio è stato assegnato dal Settore beni e servizi culturali all’associazione Mirabilia di Barletta. Viene affidato per 24 mesi e copre due annualità di bilancio, quelle del 2014 e del 2015 con l’impegno di 15.453 euro per ogni anno.
Ma quando comincerà effettivamente l’attività di prestito e consultazione dei libri nella sede, presso la scuola elementare «Giovanni Paolo II», in via dei Pini, nel quartiere Barberini-Patalini? Non si sa. Si spera, però, che le ultime tappe dell’iter amministrarivo siano più celeri di quelle della gara appena conclusa. Perché tutto cominciò con una deliberazione di giunta comunale dell’ormai lontano 30 settembre 2010, quando l’amministrazione comunale Maffei espresse «l’indirizzo favorevoleall’avvio delle procedure di gara per l’affidamento biennale del Servizio della Biblioteca dei ragazzi».

Ma (in queste vicende c’è sempre un «ma» o, meglio, più di un «ma») tra l’«espressione dell’indirizzo favorevole all’avvìo delle procedure di gara» e la conclusione di quest’ultima sono trascorsi quattro lunghissimi anni pari a due bienni (altro che uno): chi risarcirà mai i piccoli utenti del servizio mai fruito nel frattempo? Sia come sia, tra determinazioni dirigenziali, verifica della documentazione dei partecipanti alla gara, integrazione (ove richiesta) della stessa documentazione, elaborati, studi, certificazioni ed autocertificazioni, siamo arrivati ai giorni nostri. Tutto finito? Chissà. Staremo a vedere.

Certo è che la Biblioteca dei ragazzi, sorta sul finire degli anni Novanta, non è stata finora particolarmente fortunata e con lei i ragazzi che tra una chiusura e l’altra hanno avuto l’intermittente opportunità di frequentarla. Il 9 novembre del 2009, ad esempio, dopo una battaglia a colpi di carta bollata in cui non si capiva bene quale fosse il reale interesse del Comune, la struttura ricominciò a funzionare dopo ben 558 giorni di chiusura. Anche quella stagione, però, non durò a lungo. Arrivò così presto la nuova chiusura e la successiva lunghissima gestazione della gara adesso andata in porto. Al Comune, ultieriori adempimenti burocratici permettendo, avranno già fissato una data per la nuova riapertura? [r.dal.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie