Venerdì 15 Gennaio 2021 | 18:24

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 
L'inchiesta
Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

 
lavori urgenti
Trani, pericolo di crollo per il muraglione sul mare

Trani, pericolo di crollo per il muraglione sul mare

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'ordinanza
Bitritto, oltre al Covid anche rischio crollo: scuola elementare chiusa fino al 31 gennaio

Bitritto, scuola elementare a rischio crollo: chiusa fino al 31 gennaio

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Il teatro integrazione con Marco Defazio

BARLETTA - Marco Defazio (nella foto con Sergio) un poliedrico attore barlettano crede nel forza del teatro. Infatti con la sua Associazione culturale «Teatro Nuovo» di Barletta è pronto per partire con una serie di corsi teatrali che potranno fare in modo che aspiranti attori possano confrontarsi con la magia del mondo del teatro. Attori anche per ragazzi con lievi problemi di handicap
Il teatro integrazione con Marco Defazio
BARLETTA - Marco Defazio un poliedrico attore barlettano crede nel forza del teatro. Infatti con la sua Associazione culturale «Teatro Nuovo» di Barletta è pronto per partire con una serie di corsi teatrali che potranno fare in modo che aspiranti attori possano confrontarsi con la magia del mondo del teatro. Valore aggiunto di questa operazione culturale, che ha visto la attenzione della Amministrazione comunale ed in particolare dell’assessore Giusy Caroppo, è il fatto che il laboratorio teatrale è allargato a ragazzi con lievi problemi di handicap innamorati del teatro.

Defazio, forte della sua esperienza pluriennale maturata anche con Dario Fo e Lello Arena, farà in modo che tanto i normodotati quanto quelli diversamente abili potranno assieme «dialogare » al fine di percorrere i sentieri dell’integrazione. «L’obiettivo generale del progetto è quello di stimolare, una crescita culturale attenta all’integrazione delle differenze e delle diverse abilità, obiettivo che crediamo sia ampiamente condiviso dai genitori, dalle scuole in quanto parte di quel compito educativo formativo che è diretto non solo alla crescita della persona nella sua globalità cognitiva affettiva e sociale ma anche alla valorizzazione delle persone nella loro specificità ed originalità, rinforzando di queste caratteristiche il loro valore arricchente e costruttivo », scrive Defazio in una nota.

L’Associazione culturale Teatro nuovo, nasce nel 2007, per promuovere il teatro senza barriere, portandolo in scena tra teatro, piazze, scuole. L’ideatore di tutto ciò è Marco Defazio che porta in scena con diversi ragazzi diversamente abili, la magia del teatro fatto di abbracci, gioco, sorrisi, numeri di mimo vivendo sulla scena l’emozione di questi ragazzi speciali.
I laboratori verranno realizzati a Barletta nella saletta adiacente a quella dove si celebrano i consigli comunali non solo a bambini ma anche adulti. Per info chiamare a 348/82.29.962 e scrivere a marc.defa@libero.it [gd]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie