Venerdì 26 Aprile 2019 | 11:39

NEWS DALLA SEZIONE

Nessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

 
L'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
Lavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
Botta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
GdM.TVNel barese
Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

 
PotenzaÈ ancora minorenne
Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

 
LecceIl provvedimento
Lecce, prime multe per rifiuti organici nei sacchi di plastica

Lecce, prime multe per rifiuti organici nei sacchi di plastica

 
FoggiaNel foggiano
Incendio in baracca a Borgo Mezzanone: morto cittadino straniero

Incendio in baracca a Borgo Mezzanone: muore carbonizzato 26enne gambiano
Salvini: «Via grandi insediamenti»

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Il teatro integrazione con Marco Defazio

BARLETTA - Marco Defazio (nella foto con Sergio) un poliedrico attore barlettano crede nel forza del teatro. Infatti con la sua Associazione culturale «Teatro Nuovo» di Barletta è pronto per partire con una serie di corsi teatrali che potranno fare in modo che aspiranti attori possano confrontarsi con la magia del mondo del teatro. Attori anche per ragazzi con lievi problemi di handicap
Il teatro integrazione con Marco Defazio
BARLETTA - Marco Defazio un poliedrico attore barlettano crede nel forza del teatro. Infatti con la sua Associazione culturale «Teatro Nuovo» di Barletta è pronto per partire con una serie di corsi teatrali che potranno fare in modo che aspiranti attori possano confrontarsi con la magia del mondo del teatro. Valore aggiunto di questa operazione culturale, che ha visto la attenzione della Amministrazione comunale ed in particolare dell’assessore Giusy Caroppo, è il fatto che il laboratorio teatrale è allargato a ragazzi con lievi problemi di handicap innamorati del teatro.

Defazio, forte della sua esperienza pluriennale maturata anche con Dario Fo e Lello Arena, farà in modo che tanto i normodotati quanto quelli diversamente abili potranno assieme «dialogare » al fine di percorrere i sentieri dell’integrazione. «L’obiettivo generale del progetto è quello di stimolare, una crescita culturale attenta all’integrazione delle differenze e delle diverse abilità, obiettivo che crediamo sia ampiamente condiviso dai genitori, dalle scuole in quanto parte di quel compito educativo formativo che è diretto non solo alla crescita della persona nella sua globalità cognitiva affettiva e sociale ma anche alla valorizzazione delle persone nella loro specificità ed originalità, rinforzando di queste caratteristiche il loro valore arricchente e costruttivo », scrive Defazio in una nota.

L’Associazione culturale Teatro nuovo, nasce nel 2007, per promuovere il teatro senza barriere, portandolo in scena tra teatro, piazze, scuole. L’ideatore di tutto ciò è Marco Defazio che porta in scena con diversi ragazzi diversamente abili, la magia del teatro fatto di abbracci, gioco, sorrisi, numeri di mimo vivendo sulla scena l’emozione di questi ragazzi speciali.
I laboratori verranno realizzati a Barletta nella saletta adiacente a quella dove si celebrano i consigli comunali non solo a bambini ma anche adulti. Per info chiamare a 348/82.29.962 e scrivere a marc.defa@libero.it [gd]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400