Domenica 17 Gennaio 2021 | 11:31

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 
L'inchiesta
Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
PotenzaI numeri
Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Servizio di elisoccorso oggi l’atteso «varo»

BARLETTA - Oggi, alle 10.30, all'ospedale «Dimiccoli» di Barletta, Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia e Donato Pentassuglia, assessore alle Politiche della Salute Regione Puglia, parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione di due importanti servizi, l’elisoccorso e l’odontoiatria sociale. La pista di elisoccorso è adiacente al Pronto Soccorso dell'ospedale, ha ottenuto l'autorizzazione dell’Enac
Servizio di elisoccorso oggi l’atteso «varo»
BARLETTA - Oggi, alle 10.30, all'ospedale «Dimiccoli» di Barletta, Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia e Donato Pentassuglia, assessore alle Politiche della Salute Regione Puglia, parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione di due importanti servizi, l’elisoccorso e l’odontoiatria sociale. La pista di elisoccorso è adiacente al Pronto Soccorso dell'ospedale, ha ottenuto l'autorizzazione dell’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) e consente l'atterraggio di qualsiasi tipologia di elicottero. L’Asl Bt, per prima in Puglia, avvia il progetto di Odontoriatria sociale. A beneficiarne saranno i cittadini con codici di esenzione ticket per motivi economici che potranno, per il tramite degli ambulatori odontoiatrici della Asl, ottenere servizi di odontoprotesi a prezzi agevolati.

Intanto il consigliere regionale Ruggiero Mennea (Partito democratico) chiede un chiarimento sulle responsabilità di quanto avvenuto due mesi fa, la mattina del 1° settembre, quando un paziente fu trasportato tramite elisoccorso al “Dimiccoli” senza autorizzazioni. «A distanza di circa due mesi viene inaugurata oggi l'elisuperficie presso l’ospedale “Dimiccoli” di Barletta, per effettuare l'elisoccorso. Un'opera straordinariamente utile e necessaria peril territorio e per tutta la Regione. Ma non era già stata inaugurata?».
Il consigliere si riferisce a quanto accaduto a settembre, con l’atterraggio di un elicottero sulla pista del nosocomio barlettano per il trasporto d’emergenza di un paziente. «Tuttavia - aggiunge Mennea - da successivi chiarimenti, l’elisoccorso sarebbe avvenuto in totale assenza di autorizzazioni: ne è la dimostrazione l’inaugurazione della pista che si svolgerà soltanto questa mattina, alla presenza di Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia, e Donato Pentassuglia, assessore regionale alle Politiche della Salute».

E poi: «Quale delle due è la vera inaugurazione? Il presidente Vendola, l'assessore Pentassuglia e il direttore Gorgoni che oggi presenzieranno alla cerimonia ufficiale sono a conoscenza di quanto accaduto due mesi fa? Se l'inaugurazione vera è quella di oggi, sarebbe auspicabile far luce su quanto accaduto quel primo settembre per individuare eventualiresponsabilità, su una vicenda che avrebbe potuto creare pericolo all’incolumità dei soggetti presenti nei pressi della pista di atterraggio, evidentemente senza garanzie di sicurezza». Conclusione: «Comunque, al di là di questo spiacevole anche se preoccupante episodio, dopo l'inaugurazione - quella ufficiale di oggi - quale migliore occasione per rafforzare i servizi sanitari dell'ospedale di Barletta e dei presidi di tutto il territorio, per garantire un servizio sempre più efficiente ai cittadini? Per questo mi auguro che sia sempre garantita la massima funzionalità del servizio che viene oggi inaugurato a Barletta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie