Martedì 19 Novembre 2019 | 16:07

NEWS DALLA SEZIONE

nel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 
nel nordbarese
Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

 
La sentenza
Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

 
codice rosso
Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

 
L'indagine del 2015
Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

 
La storia
Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

 
Fatture inesistenti
Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

 
Il caso
Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

 
Palazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
la tragedia nel 2016
Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

 
il processo a Lecce
Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

 

Il Biancorosso

serie c
Bari missione rimonta con due magnifici dieci

Bari missione rimonta con due magnifici dieci

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariTecnologia
Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

 
Foggiaa Lucera e nel capoluogo
Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

 
Potenzadissesto idrogeologico
Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

 
Leccedolci
Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 
Materai danni
Maltempo Matera, danni per 8mln, Comune: «Riconoscere stato d'emergenza»

Maltempo Matera, danni per 8mln, Comune: «Riconoscere stato d'emergenza»

 
Batnel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 

i più letti

Formazione per ristoratori Buoni alimenti per i celiaci

CANOSA - Garantire a tutti gli stessi diritti, significa assicurare ad ogni cittadino, in ogni campo, le stesse possibilità. Tra queste, anche quella di potersi sedere a tavola per consumare un pasto “sicuro”. Una garanzia che va data anche alle tante persone celiache, che non possono avvicinarsi al glutine. Oggi 24 settembre e il 1° ottobre due giornate di formazione organizzate dal Servizio igiene alimenti e nutrizione) della Asl Bt
Formazione per ristoratori Buoni alimenti per i celiaci
CANOSA - Garantire a tutti gli stessi diritti, significa assicurare ad ogni cittadino, in ogni campo, le stesse possibilità. Tra queste, anche quella di potersi sedere a tavola per consumare un pasto “sicuro”. Una garanzia che va data anche alle tante persone celiache, che non possono avvicinarsi al glutine, una proteina presente in alcuni cereali quali il grano, orzo, segale, avena e altri cereali della tipica cucina orientale.

Con l’entrata in vigore della legge n.123 del 4 luglio 2005 “recante norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia è stato riconosciuto il diritto, ai soggetti affetti da intolleranza permanente al glutine – celiaci -, ad una tutela effettiva che deve concretizzarsi in misure ed interventi diretti a favorire il normale inserimento nella vita sociale. La Regione Puglia, al pari di altre quattro regioni italiane, si è dotata di una norma per garantire la sicurezza dei cibi per i celiaci. Il DGR 890 del 9 maggio 2012 esplica gli indirizzi operativi per coloro che intendono produrre/ somministrare/vendere alimenti senza glutine. Per questo la Asl Bt ha attivato corsi di formazione in materia di celiachia e alimentazione senza glutine per gli operatori della ristorazione privata (ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, mense aziendali), pubblica (mense scolastiche, universitarie e ospedaliere ) e presso gli Istituti Alberghieri.

La Asl Bt, con il direttore generale Giovanni Gorgoni, ha stipulato una convenzione collaborativa con l’Aic Puglia Onlus, l’Associazione italiana celiachia). L’attività formativa è stata demandata al Sian (il Servizio igiene alimenti e nutrizione) della Asl Bt, diretto dal dott. Pantaleo Magarelli. Sono previsti corsi teorici/pratici, che si stanno già svolgendo nei vari comuni della Asl.

I prossimi incontri si terranno nei giorni 24 settembre (oggi) e 1° ottobre, presso l’Hotel Queen Victoria, (ex strada statale 98) a Canosa. Docenti dei due incontri saranno il dott. Giacomo Stingi, il dott. Pasquale Acquafredda ed il dott. Giovanni Sorrenti, coordinatore della Unità di Vigilanza Sian. Al termine del corso, verrà rilasciato un attestato di partecipazione, avente validità di 4 anni, in virtù del quale i corsisti saranno abilitati alla preparazione, manipolazione, detenzione e vendita di alimenti per celiaci. Per informazioni rivolgersi alla segreteria del Sian, in Andria alla Via Gammarrota 1 (Teresa Di Schiena Teresa, tel 0883299630 – Fax 0883299603 ) oppure sian.aslbat@auslbatuno.it [paolo pinnelli]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie