Mercoledì 18 Settembre 2019 | 00:34

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
L'iniziativa
Caro cancelleria, a Barletta il «quaderno sospeso»: la scuola è più umana

Caro cancelleria, a Barletta il «quaderno sospeso»: la scuola è più umana

 
Arrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
L'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
La lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
La difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
Nel nordbarese
Barletta, 17enne con marijuana e cocaina in casa: arrestato

Barletta, 17enne con marijuana e cocaina in casa: arrestato

 
Nel Nordbarese
Andria, nega precedenza e viene accoltellato davanti a moglie e figlia: muore 28enne

Andria, nega precedenza, muore accoltellato davanti a moglie e figlio Fermato 50enne

 
Il campione
Mennea, a 40 anni dal record i numeri e le curiosità sul barlettano che ha cambiato la storia della corsa

Mennea, a 40 anni dal record i numeri e le curiosità sul barlettano

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Abusi su figlia minore Arrestato agricoltore

BARLETTA - I carabinieri della stazione di Barletta hanno arrestato un agricoltore di 45 anni, incensurato, ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia 15enne. Nei suoi confronti è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Secondo la denuncia della ragazzina gli abusi dell’uomo sarebbero iniziati quando aveva circa 10 anni
Abusi su figlia minore Arrestato agricoltore
BARLETTA – Avrebbe abusato della figlia 15enne costringendola ad atti sessuali, a spogliarsi e lasciarsi toccare, fin da quando aveva dieci anni e, negli ultimi tempi, avrebbe rivolto le sue attenzioni anche all’altra figlia, di cinque anni più piccola. I carabinieri della Stazione di Barletta hanno arrestato nella tarda serata di ieri un 45enne agricoltore notificandogli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Trani Francesco Zecchillo per violenza sessuale aggravata.

Le indagini, coordinate dal pm Luigi Scimè, sono cominciate dopo la denuncia fatta a fine agosto dalla minore accompagnata dalla madre e dagli assistenti sociali. La 15enne ha raccontato agli investigatori gli abusi subiti fin da quando aveva 10 anni quando, dopo pranzo, il padre la portava nella camera da letto e la palpeggiava e poi i tentativi, negli ultimi mesi, di avere rapporti sessuali più spinti.
Quando la madre, fino a quel momento ignara di tutto, ha saputo degli abusi sulla 15enne e delle attenzioni sull'altra figlia di dieci anni, ha deciso di denunciare l’uomo.

Le testimonianze e il riscontro del referto medico hanno consentito di ricostruire i fatti e di arrestare il 45enne, attualmente detenuto nel carcere di Trani. Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno inoltre sequestrato alcune pen drive, 2 personal computer ed alcuni supporti informatici che saranno sottoposti ad accertamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie