Venerdì 24 Maggio 2019 | 01:15

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
La bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
Dopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
Sanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 
Riflettori puntati
Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

 
Il diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
L'episodio
Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Musica, fumo e droga fai da te Bisceglie, arrestati 4 giovani

BISCEGLIE - I militari hanno fatto irruzione all’interno di un locale, preso in affitto dai quattro ragazzi, che si trova a Bisceglie nella zona artigianale della città, trovando all’interno una quindicina di giovani, poi identificati, che ascoltavano musica e fumavano cannabis. In una stanza dell’immobile, i quattro arrestati avevano creato un vero e proprio laboratorio adibito per la coltivazione dello stupefacente
Musica, fumo e droga fai da te Bisceglie, arrestati 4 giovani
BISCEGLIE - Avevano adibito la stanza di un locale preso in affitto ad un laboratorio per coltivare e confezionare la marijuana: per questa ragione quattro giovani, tra i 20 e i 24 anni, sono stati arrestati dai carabinieri, a Bisceglie.

Nel corso di controlli i militari hanno fatto irruzione all’interno di un locale, preso in affitto dai quattro ragazzi, che si trova a Bisceglie nella zona artigianale della città, trovando all’interno una quindicina di giovani, poi identificati, che ascoltavano musica e fumavano cannabis. In una stanza dell’immobile, i quattro arrestati avevano creato un vero e proprio laboratorio adibito per la coltivazione dello stupefacente. Sono stati rinvenuti e sequestrati complessivamente 4 gr. di marijuana, 200 semi di canapa indiana, lampade, diversi componenti chimici e fertilizzanti, vasi e terriccio.

I quattro giovani, incensurati, di Bisceglie, sono stati arrestati e condotti, su disposizione della Procura della Repubblica, presso le loro abitazione in regime di arresti domiciliari. Gli stessi dovranno ora rispondere di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti in concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400