Lunedì 25 Gennaio 2021 | 22:01

NEWS DALLA SEZIONE

viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Andria, droga da «sballo» arrestata spacciatrice

ANDRIA - In cella una 22enne incensurata di Molfetta: aveva 34 dodi di "Mdma". Si tratta di una sostanza che nella sua forma pura si presenta come una polvere bianca cristallina e si trova sotto forma di pasticche, in polvere o cristalli che vengono sniffati o disciolti in acqua o in bevande alcoliche, agendo di conseguenza sul sistema nervoso centrale in modo da alterare le funzioni dell’organismo
Andria, droga da «sballo» arrestata spacciatrice
ANDRIA - Una 22enne incensurato di Molfetta è stato arrestato ad Andria è stato arrestato dai Carabinieri perchè trovato in possesso di 34 dosi di una droga da "sballo", della "Mdma". I militari del Radiomobile, in via Brindisi, zona notoriamente frequentata da tossicodipendenti, hanno notato un gruppo di giovani dialogare tra loro.

Durante un controllo, una ragazza si è allontanata dal gruppo entrando all’interno di un bar dove ha tentato di sbarazzarsi di un borsello da donna. Il comportamento della giovane non è sfuggito all’occhio vigile dei militari che hanno bloccato la ragazza riuscendo a recuperare il borsello nel cui interno hanno rinvenuto nr. 34 dosi di sostanza stupefacente del tipo anfetamine “MDMA”, in polvere bianca cristallina con un elevato principio attivo.

L’MDMA nella sua forma pura si presenta come una polvere bianca cristallina e si trova sotto forma di pasticche, in polvere o cristalli che vengono sniffati o disciolti in acqua o in bevande alcoliche, agendo di conseguenza sul sistema nervoso centrale in modo da alterare le funzioni dell’organismo.

Il particolare sequestro conferma il sospetto dello sviluppo nella provincia B.A.T. del mercato di droghe sintetiche che vengono commercializzate tra i giovanissimi, soprattutto all’interno delle discoteche, per lo “sballo” del fine settimana, azzardo questo che in alcuni casi è costata la vita al consumatore.
La sostanza stupefacente è stata sequestrata mentre nei confronti della 22enne, sottoposta al vincolo degli arresti domiciliari, il Tribunale di Trani ha convalidato l’arresto ed ha disposto l’obbligo di dimora nel Comune di residenza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie